Lutto

Tragedia a Brugine: positivo al Covid ha un malore, è morto Mirco Comunian

I sanitari giunti sul posto non hanno potuto che constatarne il decesso.

Tragedia a Brugine: positivo al Covid ha un malore, è morto Mirco Comunian
Padova, 10 Novembre 2020 ore 11:05

La comunità si stringe nel dolore.

Il malore in casa

E’ stato colto da un malore mentre si trovava a Brugine a casa in quarantena dopo che gli era stata riscontrata la positività al Coronavirus. Mirco Comunian, 48 anni, dipendente dei Magazzini Generali, ha perso la vita nel pomeriggio di domenica 8 novembre 2020. Sembrava una normale domenica, Mirco Comunian aveva appena terminato il pranzo con la moglie Michela Romanato e la figlia di 15 anni quando aveva lamentato un dolore allo stomaco. Dopo aver bevuto una limonata che gli aveva preparato la moglie, si era coricato a letto per riposare. Poco dopo aveva chiamato la moglie e quest’ultima comprendendo che la situazione si era aggravata ha immediatamente chiamato il 118 e il fratello. I sanitari giunti sul posto non hanno potuto che constatarne il decesso.

Il cordoglio

Mirco Comunian si trovava a casa in quarantena perché la famiglia era risultata positiva al Covid anche se erano asintomatici. Erano tutti in attesa di poter ripetere i tamponi per verificare l’eventuale negativizzazione. Numerosi i messaggi di cordoglio sui social da parte di coloro che lo avevano conosciuto:

“Ciao Mirco un viaggio insiemi lo abbiamo fatto ,a militare dove sei stato un gran amico sempre a tirar su di morale a chi ne aveva bisogno GRAZIE ,ora pero’ un viaggio lo devi far da solo ci mancherai
Condoglianze alla famiglia”

Mirco Per gli amici Mircundo
Che dire, non ho parole, un amico d’infanzia un amico di 1000 avventure un amico sano e vero
Un amico nel momento del bisogno un amico che se incrocia il tuo sguardo non ti manca di saluto il suo saluto.
Ciao amico mio ne abbiamo passate di belle nei nostri mitici anni 80/90 le sere in piazza a chiacchierare le Domeniche all’angelo rosa le amicizie che condividevamo assieme la nostra vita il divertirsi e tutto un tratto ti arriva una telefonata e cala il sipario in un attimo fine della storia
Solo bei ricordi
R.I.P. E CHE LA TERRA TI SIA LIEVE
ricordati della tua famiglia e di noi tutti
Un abbraccio”

“Ciao Mirco..Non riesco ancora a crederci..quando avevo bisogno di un consiglio c’eri sempre e sei stato un carissimo collega.
Veglia sulla tua famiglia e soprattutto su tua figlia.
Condoglianze alla famiglia”

LEGGI ANCHE: Va al mercato ma si rifiuta di indossare la mascherina: prima rischia il linciaggio poi si “becca” la multa

TI POTREBBE INTERESSARE: Giordani sull’emergenza Covid: “Non va bene quello che stiamo facendo” VIDEO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità