Menu
Cerca
Abano Terme

Nascondeva una pistola semiautomatica dell'esercito dell'ex Jugoslavia: 41enne in manette

L'arresto dei Carabinieri durante una vasta attività di contrasto alla produzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Nascondeva una pistola semiautomatica dell'esercito dell'ex Jugoslavia: 41enne in manette
Cronaca Padova, 21 Maggio 2021 ore 09:02

Arrestato per detenzione abusi di armi Moren Delija, 41enne albanese residente proprio ad Abano Terme.

Nascondeva una pistola semiautomatica, arrestato

Nel corso della mattinata di mercoledì scorso, ad Abano Terme, i militari del Norm della locale Compagnia carabinieri, con i colleghi del Nor della Compagnia di Vipiteno (Bz) e del commissariato Polizia Brennero, hanno arrestato per detenzione abusi di armi Moren Delija, 41enne albanese residente proprio ad Abano Terme.

Nella circostanza, durante una vasta attività di contrasto alla produzione e traffico di sostanze stupefacenti, nel corso dell'esecuzione della misura cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Bolzano, per reati di spaccio continuati, a seguito della perquisizione domiciliare, è stata ritrovata una pistola semiautomatica, accuratamente occultata, marca Tokarev con 11 proiettili inseriti calibro 7,62, presumibilmente in forza all'esercito dell'ex Repubblica federale Jugoslava, illegalmente detenuta.

Arma e munizioni posti sotto sequestro mentre l'arrestato, terminate le formalità di rito, è stato portato in carcere a Padova.