Cronaca
Lutto

Gaetano Rampin sconfitto dal Covid, il sindaco: “Padova perde un uomo di cultura di grande spessore”

Dal 2015 era il Governatore dell'Ordine dei Padovani Eccellenti.

Gaetano Rampin sconfitto dal Covid, il sindaco: “Padova perde un uomo di cultura di grande spessore”
Cronaca Padova, 28 Dicembre 2020 ore 09:19

Gaetano Rampin aveva scoperto di essere positivo al Coronavirus il 10 dicembre 2020.

Lutto a Padova

Il noto attore e regista, Gaetano Rampin, 84 anni, aveva scoperto di essere positivo al Covid-19 nella giornata del 10 dicembre 2020, sabato era stato ricoverato all’ospedale di Schiavonia ed è spirato nella notte del 25 dicembre 2020. Padovano eccellente aveva fatto del teatro la sua passione tant’è che era ancora attivo in quel campo.

Il cordoglio del sindaco

Il primo cittadino di Padova, Sergio Giordani, l’ha ricordato sui social:

“E' mancato Gaetano Rampin, attore e regista teatrale, attore cinematografico, e dal 2015 Governatore dell'Ordine dei Padovani Eccellenti, onorificienza che lui stesso aveva ricevuto nel 1998. Padova perde un uomo di cultura e spettacolo di grande spessore, un formidabile animatore culturale e un grande studioso del teatro in lingua veneta. Ho avuto il piacere di conoscerlo e frequentarlo in questi ultimi anni e sono profondamente addolorato per la sua scomparsa”.

LEGGI ANCHE:

Incendio auto a Gpl all’interno di un garage: paura a Noventa Padovana

TI POTREBBE INTERESSARE:

Luminarie natalizie pericolose nel padovano: sequestrati quasi 700mila pezzi