Giugno Antoniano

Emergenza coronavirus: cambia il cartellone del giugno Antoniano

La manifestazione propone come immagine il momento in cui Antonio riceve il saio francescano, simbolo della sua nuova vocazione, di cui ricorrono gli 800 anni.

Emergenza coronavirus: cambia il cartellone del giugno Antoniano
Padova, 28 Maggio 2020 ore 09:41

Il Giugno Antoniano cambia veste quest’anno con un cartellone trasformato, secondo le disposizioni per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. La manifestazione propone come immagine il momento in cui Antonio riceve il saio francescano, simbolo della sua nuova vocazione, di cui ricorrono gli 800 anni.

Un’edizione unica per l’emergenza

Sabato 13 giugno con il progetto “13 giugno online”, i frati della Basilica porteranno la solennità del Santo nelle case dei devoti attraverso il sito www.13giugno.org.

Inoltre, nell’impossibilità di svolgere la tradizionale processione, le reliquie del Santo si alzeranno in volo, a bordo di un elicottero militare, per poter benedire dall’alto la città di Padova e alcuni luoghi simbolo della lotta contro la pandemia.

Il programma e le modalità di partecipazione alle iniziative sono consultabili sul sito www.santantonio.org.

Evento organizzato da Pontificia Basilica di sant’Antonio di Padova, Provincia di S. Antonio di Padova Frati Minori Conventuali, Diocesi Di PadovaVeneranda Arca di S.AntonioMessaggero di sant’AntonioArciconfraternita di sant’Antonio di PadovaCentro Studi Antoniani – associazione, con la collaborazione dell’Ordine Francescano Secolare di Padova, l’associazione Corsia del Santo – Placido Cortese e l’associazione Palio Arcella.
La manifestazione viene realizzata grazie al contributo della Fondazione Cariparo e della Fondazione Antonveneta – Banca Monte dei Paschi di Siena.

Il Giugno Antoniano è patrocinato da La Provincia di PadovaComune di Camposampiero e Comune di Anguillara Veneta.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità