Cronaca
Svolta

Zanzibar, scarcerati la padovana Francesca Scalfari e il marito: cadute le accuse di falso e riciclaggio

Sono tornati liberi ieri su cauzione. Ma dovranno comunque affrontare un processo per le restanti accuse: "Esperienza orribile".

Zanzibar, scarcerati la padovana Francesca Scalfari e il marito: cadute le accuse di falso e riciclaggio
Cronaca Padova, 24 Giugno 2022 ore 09:34

Francesca Scalfari (la cui famiglia risiede nel Padovano) e il marito inglese Simon Wood sono stati scarcerati.

Zanzibar, scarcerati la padovana Francesca Scalfari e il marito: cadute le accuse di falso e riciclaggio

Le accuse nei loro confronti sono cadute e finalmente Francesca Scalfari (la cui famiglia risiede nel Padovano) e il marito inglese Simon Wood sono stati scarcerati. Il pronunciamento dell'Alta Corte di Zanzibar nella giornata di ieri, giovedì 23 giugno 2022, dopo che la coppia - che vive in Tanzania da quindici anni e gestisce lo Sherazad Boutique Hotel - era finita in carcere lo scorso 7 giugno.

Le accuse nei loro confronti, ora cadute, erano quelle di falso e riciclaggio di denaro. E così i due sono tornati in libertà su cauzione, anche se il pubblico ministero locale ha già fatto sapere che ricorrerà in appello contro tale decisione. Il giudice invece ha ritenuto che non sussistesse alcun pericolo di fuga  per Francesca e il marito, non ritenendo pertanto necessario prorogare il loro stato detentivo fino alla sentenza (come invece aveva chiesto l'accusa).

All'uscita dal carcere i due sono apparsi molto provati ma sorridenti: "Abbiamo sempre creduto nella giustizia", il loro primo commento dopo quella loro stessi hanno definito "un'esperienza orribile". Tuttavia il procedimento a loro carico non si è ancora chiuso: sono caduti tre importanti capi d'accusa, certo, ma su tredici totali. Ci sarà comunque un processo da cui dovranno difendersi.

Come noto l'inchiesta era scattata dopo la denuncia degli ex soci (vicentini), che nel 2019 avevano presentato un esposto asserendo di aver investito circa un milione di euro in quel resort senza mai essere stati liquidati.

Seguici sui nostri canali