Decisione definitiva

Pandolfi non sarà il nuovo direttore del Vimm, la decisione unanime del Cda

La scelta di non conferire la nomina a Pandolfi a seguito delle richieste da parte dell'intero mondo scientifico di revocare il suo mandato.

Pandolfi non sarà il nuovo direttore del Vimm, la decisione unanime  del Cda
Padova, 01 Luglio 2020 ore 09:50

Una scelta che ci si aspettava.

La denuncia da parte della donna

Qualche giorno fa era stata resa nota la notizia sull’inchiesta per molestie che grava sullo scienziato Pier Paolo Pandolfi che per sette anni è stato alla guida del programma di genetica oncologica ad Harvard al “Beth Israel Deaconess Medical Central”. La denuncia è arrivata direttamente da una donna che, secondo quanto emerso, avrebbe ricevuto degli apprezzamenti in pubblico e attraverso la posta elettronica da parte di Pandolfi. Nello specifico i fatti si riferiscono al 2019 quando Pandolfi aveva iniziato a inviare alla donna delle email di apprezzamento e di natura sentimentale. A seguito della denuncia da parte della donna, Harvard aveva chiesto al professore di lasciare il laboratorio.

LEGGI ANCHE: Inchiesta per molestie, lo scienziato Pandolfi lascia Harvard e torna a Padova

Sfuma per Pandolfi la carica di direttore

A seguito della notizia, all’Istituto Veneto di medicina molecolare (Vimm) di Padova si sono registrate delle dimissioni di massa all’interno del comitato scientifico. Il Consiglio di Amministrazione del Vimm ha deciso quindi di non conferire la nomina di direttore a Pandolfi a seguito delle richieste da parte dell’intero mondo scientifico di revocare il suo mandato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità