Cronaca
La tragedia e il mistero

Operai morti a San Pietro in Gu nell'incidente: tre senza identità, l'ombra del caporalato

L'auto su cui viaggiavano i sei occupanti era intestata a una cooperativa...

Operai morti a San Pietro in Gu nell'incidente: tre senza identità, l'ombra del caporalato
Cronaca Padova, 23 Maggio 2022 ore 09:01

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata venerdì 20 maggio 2022 lungo la Postumia nel comune padovano di San Pietro in Gu, sulla quale, al momento, aleggia un velo di mistero.

Operai morti a San Pietro in Gu nell'incidente

Al netto, infatti, del saldo pesantissimo dell'incidente stradale, che ha provocato la morte di quattro persone, quello su cui ancora si deve fare chiarezza è lo status degli occupanti trovati senza documenti. A rendere ancora più delicata la situazione è un riferimento trovato nell'auto accartocciata: sembra, infatti, che gli agenti della Polizia stradale abbiano trovato un'indicazione che attribuirebbe la vettura a una cooperativa. E questo dettaglio, insieme all'assenza dei documenti dei soggetti presenti nell'auto, avrebbe condotto gli inquirenti a credere che i sei compagni di viaggio fossero colleghi e stessero rientrando da una giornata di lavoro.

LEGGI ANCHE: Strage San Pietro in Gu, quel sorpasso e poi lo schianto: quattro morti e due feriti

Tre senza identità, l'ombra del caporalato

L'ipotesi che prende forma è quella del caporalato, ma serve ancora tempo per poter confermare l'idea... L'incidente si è verificato all'inizio del tratto in discesa del cavalcavia nei pressi dello stabilimento dell'azienda di mangimi veronesi. Si era formata, secondo una prima ricostruzione, una colonna d'auto ferme. E il conducente della Fiat Multipla non se ne sarebbe accorto. Per evitare, all'ultimo, il tamponamento, avrebbe invaso la corsia di marcia opposta scontrandosi frontalmente con un mezzo pesante.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter