Cronaca
Ulss 6

Nuovo caso di Dengue a Padova: si tratta di un minorenne rientrato dalle Filippine

Si tratta di una febbre causata dal virus Dengue, arbovirosi di importazione caratterizzata da sintomatologia aspecifica che può evolvere in forme severe.

Nuovo caso di Dengue a Padova: si tratta di un minorenne rientrato dalle Filippine
Cronaca Padova, 07 Settembre 2022 ore 16:30

Nuovo caso di febbre Dengue (detta "spacca ossa") in provincia di Padova.

Nuovo caso di Dengue a Padova

L’Ulss 6 Euganea ha reso noto oggi, mercoledì 7 settembre 2022 della presenza di un nuovo caso di Dengue a Padova in zona Camin. Nello specifico si tratta di un minorenne di rientro dalle Filippine. Secondo quanto riferito dall’Ulss 6, il minorenne ha sintomi leggeri, sta bene e non è ricoverato.

Il primo caso di Dengue riscontrato in provincia di Padova era un 50enne rientrato dal Centroamerica, che vive in provincia di Padova.

Si tratta di una febbre causata dal virus Dengue, arbovirosi di importazione caratterizzata da sintomatologia aspecifica (febbre, mal di testa, dolori alle ossa, rash cutaneo) che può evolvere in forme severe. È anche detta "febbre spacca ossa".

Stasera si inizierà con disinfestazione che continuerà per tre giorni. L’Ulss 6 ha inoltre reso noto che in provincia di Padova ci sono 173 casi totali di West Nile di cui 79 forme neuroinvasive.

Seguici sui nostri canali