Tragedia

Malore fatale mentre fa lavori di potatura: operaio 52enne si accascia e muore

La tragedia stamattina alla "Fontana srl" di Santa Giustina in Colle. Altro incidente sul lavoro a Vigonza, in prognosi riservata un 52enne di Battaglia Terme.

Malore fatale mentre fa lavori di potatura: operaio 52enne si accascia e muore
Cronaca Alta Padovana, 30 Agosto 2021 ore 17:15

Malore fatale mentre lavorava a Santa Giustina in Colle. Morto un 52enne veneziano.

Malore fatale mentre fa lavori di potatura

Malore fatale a Santa Giustina in Colle. Erano circa le 10 di stamattina, lunedì 30 agosto 2021, quando personale dell'Arma di Camposampiero con quello dello Spisal dell'Ulss6 Euganea, è intervenuto presso la società "Fontana srl" di Santa Giustina, specializzata nella raccolta di legname, in quanto poco prima Caterino Barizza, 52enne di Santa Maria di Sala (VE), operaio dipendente della società "Punto Verde Vivai Piante" con sede a Borgoricco, nell'eseguire alcuni lavori di potatura accusava un malore accasciandosi a terra.

Sul posto è intervenuto prontamente il personale sanitario del Suem 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo per cause naturali.

Altro incidente a Vigonza, grave 52enne

Altro incidente sul lavoro oggi a Pionca di Vigonza, intorno alle 11.30. I Carabinieri del locale comando, con personale dello Spisal, sono intervenuto in via Enrico Fermi, presso la ditta "Aurim spa" poiché poco prima L.A., 52enne di Battaglia Terme, mentre stava ispezionando assieme ad altri due colleghi la tenuta di un soppalco, a seguito del cedimento dello stesso, è caduto sul pavimento sottostante per circa cinque metri.

L'operaio è stato immediatamente soccorso e trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale di Padova dove è stato ricoverato in prognosi riservata.