Menu
Cerca
Sentenza di primo grado

Insulti a Roberto Baggio: condannato a 8 mesi il leader animalista Paolo Mocavero

Dovrà inoltre pagare un risarcimento di 5mila euro, più le spese legali.

Insulti a Roberto Baggio: condannato a 8 mesi il leader animalista Paolo Mocavero
Cronaca Padova, 24 Novembre 2020 ore 09:18

Paolo Mocavero, leader dei 100% animalisti è stato condannato a 8 mesi e 5mila euro di risarcimento per aver insultato Roberto Baggio per la sua passione per la caccia.

Insulti a Roberto Baggio: condannato Mocavero

“Cacciatore ignorante”. E’ così che Paolo Mocavero, leader dell’associazione 100% animalisti, aveva definito Roberto Baggio. Un insulto rivolto all’ex fuoriclasse per delle affermazioni ritenute lesive sulla sua passione per la caccia.

E proprio per quelle affermazioni, il Tribunale di Padova, nella sentenza di primo grado, ha condannato Mocavero a 8 anni di reclusione e 5mila euro di risarcimento, più il pagamento delle spese legali.

La vicenda

Nel 2016, il giorno dopo la partecipazione di Baggio ad una fiera di cacciatori a Vicenza, Paolo Mocavero aveva scritto sul suo sito “100% animalisti” che Baggioera un ignorante, perché la sua fede buddista gli dovrebbe impedire di andare a fare i ‘viaggi della morte’ ossia le trasferte che il calciatore non ha mai smentito di aver fatto all’estero per inseguire la sua passione di cacciatore.

L’ex stella del calcio l’ha querelato costituendosi parte civile e il leader dei 100% Animalisti si è ritrovato imputato. Ora Baggio è riuscito a far valere le proprie ragioni.

(Foto di copertina: pagina Facebook Roberto Baggio)

LEGGI ANCHE

Positivo al Coronavirus Rosario Rizzuto, rettore dell’università di Padova

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli