Cronaca
Ricerche in corso

Elicottero disperso: detriti e cratere individuati sul Monte Cusna nell'appennino reggiano

Secondo alcune indiscrezioni giunte dai primi soccorritori non viene escluso che potrebbero esserci dei superstiti.

Elicottero disperso: detriti e cratere individuati sul Monte Cusna nell'appennino reggiano
Cronaca Padova, 11 Giugno 2022 ore 12:51

Importante novità nella vicenda dell'elicottero scomparso giovedi mattina con 7 persone a bordo sull'appennino tosco-emiliano nel corso di un violento temporale.

Elicottero disperso: detriti e cratere individuati sul Monte Cusna

Nel corso delle ricerche ripartite alle 7 di questa mattina, un elicottero della Guardia di Finanza ha avvistato sul Monte Cusna un cratere e dei detriti che potrebbero essere compatibili. Il pilota dell'elicottero scomparso, Corrado Levorin, 33 anni di Padova, diretto a Castelminio di Resana (Treviso), ma con una richiesta di scalo a Pavullo, potrebbe aver cercato di evitare il cuore della tormenta deviando la rotta verso il reggiano.

Da quanto appreso, è stato un uomo, che si trovava a terra nell'area del monte Cusna a segnalare ai soccorritori probabili resti dell'elicottero. L'area interessata è quella tra il Rifugio Battisti e Segheria

Secondo alcune indiscrezioni giunte dai primi soccorritori non viene escluso che potrebbero esserci dei superstiti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter