Carabinieri

Deve scontare oltre un anno per droga, arrestato 61enne di Cittadella

Il reato commesso nel 2012 sempre a Cittadella. Poi due denunciati per truffa dai Carabinieri di Codevigo, vittima un 30enne di Pontelongo.

Deve scontare oltre un anno per droga, arrestato 61enne di Cittadella
Cronaca Cittadella, 05 Marzo 2021 ore 15:29

I Carabinieri della stazione di Cittadella, hanno rintracciato e arrestato Maurizio Pettenuzzo, 61 anni, residente proprio a Cittadella. Poi una truffa del pellet ai danni di un 30enne di Pontelongo.

Deve scontare oltre un anno per droga

Nella giornata di ieri, giovedì 4 marzo 2021, i Carabinieri della stazione di Cittadella, hanno rintracciato e arrestato Maurizio Pettenuzzo, 61 anni, residente proprio a Cittadella, con precedenti di polizia, in esecuzione di un ordine di espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dall'Autorità giudiziaria patavina.

L'uomo dovrà scontare 1 anno e 2 mesi per detenzione illecita di stupefacenti, commessa sempre a Cittadella nel 2012. L'arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione.

Truffato un 30enne di Pontelongo

Nella mattinata di oggi, venerdì 5 marzo 2021, a Codevigo, i carabinieri della locale stazione  hanno deferito in stato di libertà per il reato di truffa in concorso:

  • D.A., 41 anni, residente a Pozzuoli, pregiudicato
  • H.A., classe '93, nato e residente in Pakistan, già gravato da pregiudizi penali

Gli indagati in concorso tra loro, nel mese di dicembre 2020, nell'ambito di una trattativa privata per l'acquisto di un bancale di pellet, messo in vendita sul sito e-commerce "riscaldiamoci.eu", si sono fatti versare tramite bonifico bancario su un conto corrente, da un 30enne residente a Pontelongo, la somma di 200 euro, rendendosi poi irreperibili.