Sanità in lutto

Colleghi e pazienti sgomenti per la scomparsa del dottor Bonfante: "Grande uomo e professionista"

Colpito da infarto, il 57enne si è spento ieri pomeriggio: "Ha dato un forte impulso al lavoro di rete nel lavoro di assistenza e prevenzione dei disturbi psichiatrici".

Colleghi e pazienti sgomenti per la scomparsa del dottor Bonfante: "Grande uomo e professionista"
Cronaca Padova, 08 Aprile 2021 ore 09:36

Si è spento all'età di 57 anni il responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Psichiatria 1, oltre che direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ulss 6 Euganea.

Colleghi e pazienti sgomenti per la scomparsa del dottor Bonfante

Era responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Psichiatria 1 dall’ottobre del 2018, il dottor Gianfranco Bonfante, oltre che direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ulss 6 Euganea.

La notizia della sua prematura scomparsa, avvenuta ieri pomeriggio, mercoledì 7 aprile 2021, dopo il ricovero in rianimazione, ha lasciato tutti i colleghi e collaboratori sconcertati e senza parole.

Colleghi e pazienti sgomenti per la scomparsa del dottor Bonfante: "Grande uomo e professionista"

Veronese di Legnago, psichiatra di 57 anni, prima dell’arrivo nell'Azienda sanitaria padovana, il dottor Bonfante aveva lavorato per oltre vent’anni a San Donà di Piave.

"Medico dall’elevato spessore umano e dalla lunga esperienza in ambito professionale, in questi anni da responsabile di struttura ha dato un forte impulso al lavoro di rete nel lavoro di assistenza e prevenzione dei disturbi psichiatrici".

"La scomparsa del dottor Bonfante lascia un grande vuoto nella nostra Azienda, oggi più che mai unita al dolore dei suoi familiari e di tutti coloro che l’hanno amato e apprezzato in vita".

Così, non a caso, lo ha ricordato anche Mauro Filippi, direttore generale dell'Ulss4 "Veneto Orientale":

"Abbiamo perso un grande professionista e amico, innamorato del suo lavoro che ha lasciato in tutti noi e nei suoi pazienti un ricordo bellissimo, uomo di grande cultura, intelligente ed ironico, una di quelle persone che non dimentichi mai se hai avuto la fortuna di conoscere. Ciao Gianfranco"