Cronaca
Ricerche in corso

Basma scomparsa, la famiglia smentisce il matrimonio combinato: "Torna a casa, sei libera di fare ciò che vuoi"

L'ipotesi dell'allontanamento volontario resta la più accreditata al momento, ma i genitori della 18enne negano l'ipotesi delle nozze combinate alla base della fuga.

Basma scomparsa, la famiglia smentisce il matrimonio combinato: "Torna a casa, sei libera di fare ciò che vuoi"
Cronaca Alta Padovana, 08 Giugno 2022 ore 09:00

Proseguono le ricerche di Basma Afzaal, 18enne residente da quattro anni a Galliera Veneta che ha fatto perdere le sue tracce nella mattina di martedì 31 maggio 2022. La 18enne sarebbe all’estero per evitare un matrimonio combinato.

AGGIORNAMENTO: "Non esiste alcun matrimonio combinato". La famiglia di Basma Afzaal - in particolare il padre Muhammad e lo zio Bashir - smentisce l'ipotesi di una fuga della 18enne padovana, scomparsa ormai da alcuni giorni, per scongiurare delle nozze combinate. Il padre, di rientro dal Pakistan, ha lanciato un accorato appello dopo essere stato sentito dai carabinieri: "Dove sei, Basma? Torna a casa per favore, siamo tutti molto preoccupati per te. Ovunque tu sia, torna da noi: sei libera di studiare, lavorare e sposare chi vuoi e nessuno ti sgriderà per ciò che hai fatto". Concetti ribaditi anche dalla madre della giovane. Intanto la Procura di Padova ha aperto un fascicolo senza indagati né ipotesi di reato: la pista più probabile, al momento, è appunto quella di un allontanamento volontario. Secondo alcuni Basma si troverebbe in Francia, ma nessuno l'avrebbe costretta a lasciare la famiglia.

Basma scomparsa, spunta l’ipotesi della fuga all’estero

Proseguono le ricerche di Basma Afzaal, 18enne residente a Galliera Veneta che è stata vista l’ultima volta al bar Roma di Castelfranco Veneto. Il suo telefono risulta spento da quel giorno e, le ultime persone che l’hanno vista hanno riferito che la giovane dopo aver fatto colazione si è diretta verso la stazione da cui partono le linee di Vicenza, Padova e Treviso.

A chiedere aiuto era stato il cugino di Basma che, sui social, ha fornito foto e descrizione della 18enne nella speranza che qualcuno possa aiutarlo a trovarla. Intanto ieri la Procura di Padova ha aperto un fascicolo senza ipotesi di reato sulla scomparsa della 18enne.

Secondo gli investigatori da qualche tempo Basma stava progettando di scappare, una tesi che alcune amiche avrebbero anche confermato. Sembra invece che le segnalazioni giunte all'Arma come l’avvistamento della 18enne nella zona del Montello in bici, non sarebbero credibili.

La fuga da un matrimonio combinato?

Sembra che l’ipotesi su cui stanno lavorando gli agenti sia quella che Basma Afzaal stia fuggendo da un matrimonio combinato. Secondo alcune indiscrezioni sembra che la famiglia voleva organizzarle un matrimonio combinato con un suo connazionale però lei non era d’accordo.

La giovane, con l’aiuto di un amico (di cui potrebbe essere innamorata), ha preso un treno per la Francia, dove si troverebbe tutt'ora.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter