Nas in azione

Morto tre giorni dopo il vaccino Pfizer: lotto sospeso anche nei centri di Padova e provincia

Dopo il caso del decesso del 51enne di Mira e la denuncia della famiglia, i Nas hanno sequestrato una fiala e consigliato lo stop.

Morto tre giorni dopo il vaccino Pfizer: lotto sospeso anche nei centri di Padova e provincia
Attualità Padova, 26 Agosto 2021 ore 15:39

Sospesa a scopo cautelativo anche nei centri vaccinali dell'Ulss6 Euganea, la somministrazione del lotto di vaccino inoculato al 51enne di Mira morto tre giorni dopo.

Morto tre giorni dopo il vaccino Pfizer

L'Azienda sanitaria di Padova e provincia ha reso noto che l'accantonamento e la sospensione di utilizzo cautelativi del vaccino Comirnaty Pfizer BioNTech lotto FG4493 ha riguardato ieri pomeriggio, mercoledì 25 agosto 2021, anche i centri vaccinali della Ulss 6 Euganea (ad eccezione del polo fieristico dove era in uso un altro lotto).

"Circa 200 persone (metà prime, metà seconde dosi) sono state invitate a presentarsi da oggi ad accesso libero per procedere a vaccinazione con altro lotto Pfizer. Il problema è già completamente rientrato perché sono stati distribuiti altri lotti Pfizer.

Ricordiamo che ieri era arrivata comunicazione dalla Regione del Veneto che, a causa di un decesso verificatosi presso l'Azienda ULSS 3 Serenissima dopo somministrazione di vaccino a mRNA anti-COVID-19, i Carabinieri dei NAS, in data 25 agosto, avevano sequestrato una fiala per accertamenti e suggerito di accantonare eventuali scorte del lotto in questione, in attesa di ulteriori verifiche in merito alle cause del decesso".