Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Padova e provincia nel weekend: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 novembre 2022

Ecco una selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Padova e provincia nel weekend: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 novembre 2022
Eventi Padova, 18 Novembre 2022 ore 08:24

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Padova e provincia. Ecco i nostri consigli per sabato 19 e domenica 20 novembre 2022.

Cosa fare a Padova e provincia nel weekend

PADOVA. Gregory Porter in concerto 

  • Sabato 19 novembre

Vincitore di due Grammy awards leggenda del jazz-soul. Gregory Porter in concerto a Padova il 19 novembre alle ore 21.

Dettagli
La leggenda del jazz-soul Gregory Porter arriva finalmente in Italia con “A special evening with Gregory Porter”, un esclusivo tour di sole 2 tappe italiane che lo vedrà protagonista al Teatro Dal Verme di Milano (venerdì 18 novembre) e al Gran Teatro Geox di Padova (sabato 19 novembre), due serate evento prodotte da ZedLive e fortemente volute dalla co-fondatrice Valeria Arzenton, imprenditrice di spicco nel mondo dello spettacolo dal vivo e da Icona Music.

Porter, dopo una lunga pausa causata dalla pandemia, torna sulla scena musicale mondiale con Still Rising (Decca Records/Blue Note), un doppio album contenente 34 tracce tra brani inediti, cover, duetti e una selezione speciale delle sue canzoni più amate. Still Rising è una raccolta di gemme musicali in doppio album. Il primo disco include cinque tracce nuove, due nuovi arrangiamenti e nove tra le tracce più amate di Gregory Porter. Il secondo disco include cover e duetti mozzafiato e vanta collaborazioni con Paloma Faith, Moby, Jamie Cullum, Jeff Goldblum, Ella Fitzgerald e molti altri. Il nuovo brano e primo singolo dall’album è ’Dry Bones’, scritto e prodotto da Troy Miller (Diana Ross, Rag’n’Bone Man & Emeli Sandé).

«Ticketmaster è felice di dare il benvenuto in Italia a questo straordinario artista mondiale ed è ancor più orgogliosa di poterlo fare al fianco di Zed Live, partner strutturale con cui condivide da anni sperimentazione, innovazione e grandi prospettive per il presente e futuro», commenta Daniele Bei, AD di Ticketmaster.

Gregory Porter
In questi dieci anni, Gregory Porter ha conquistato il mondo, portando il Jazz contemporaneo alle masse e collezionando numerosi premi e riconoscimenti, tra cui due Grammy Awards per Miglior Album Vocale. Performer esperto e fenomeno globale, colleziona Sold Out in tutto il mondo. Nato a Los Angeles, cresciuto a Bakersfield; un’infanzia difficile, sostenuta però dalla passione per la musica e per la voce di Nat King Cole, Gregory Porter esordisce nel 2010 con il disco Water che gli valse la prima nomination ai Grammy come “Best Jazz Vocal”, fatto eccezionale per un disco d’esordio. I singoli 1960 What? e Illusion, scalano le classifiche in America e in Europa e il New York Times scrive: “Gregory Porter has most of what you would want in a male jazz singer, and maybe a thing or two you didn’t know you wanted”. Water conteneva già quel senso di maturità senza tempo caratteristico dei giganti del blues, del gospel e del soul che hanno influenzato la carriera di Porter. La consacrazione arriva nel 2012 con il secondo album Be Good, con cui si aggiudica la seconda nomination ai Grammy, questa volta come “Best Traditional R&B Performance”. Con una voce che sa essere carezzevole o decisa, calda o incoraggiante, Gregory Porter è stato definito da Wynton Marsalis, con cui si esibisce spesso a New York, “un giovane cantante fantastico”. Progetto più maturo e variopinto, Be Good è una raccolta di 12 in gran parte inediti scritti dallo stesso Porter più alcuni standard come Work Song, God Bless the Child e Imitation of Life.

Questo secondo album consente alla personalità di Gregory Porter di eccellere in svariati ambiti musicali, sorretto da un ottimo nucleo di musicisti. La splendida voce dalla naturale propensione melodica hanno condotto Porter verso un luminoso futuro in ambito internazionale. Tra i nomi di coloro che Porter cita come propri punti di riferimento ci sono Nat King Cole, Joe Williams e Donny Hathaway. Lo stile vocale di Porter è stato di certo plasmato dall’esempio di tali cantanti, ma la sua personale visione del mondo carica tutti i brani di una tale intensità emotiva da rendere ogni esecuzione estremamente potente.

Radio Monte Carlo è radio ufficiale di questi due imperdibili appuntamenti.

Per informazioni e biglietti
Zed Live! – https://zedlive.com/events/gran-teatro-geox-padova-a-special-evening-with-gregory-porter/ – info@zedlive.com – www.ticketmaster.it

PADOVA. Festival musicale ELROW

  • Sabato 12 novembre

Finalmente sbarca per la prima volta anche a Padova ELROW, il festival musicale internazionale con dj e artisti di varie estrazioni, conosciuto come il party più pazzo del mondo. L’evento, organizzato da Zed Live Entertainment in collaborazione con ilMuretto, Overmind, Connected e Parallel management, arriva sabato 19 novembre 2022 all’Arena Spettacoli della Fiera di Padova.

Elrow è il format di intrattenimento musicale house e techno, che vuole unire musica, teatro e arti varie. Questa edizione vedrà alternarsi alla consolle svariati dj/producer tra i più apprezzati del panorama internazionale. Il tutto sarà ambientato in una cornice colorata, magica, tropicale...che porterà lo spettatore a vivere un'esperienza unica e travolgente...con i ritmi di elrow Sambowdromo! Elrow è un party unico, è un'esperienza in cui l'ordinario non è contemplato, ma dove esiste la ricerca dello straordinario e dell'inaspettato, il luogo dove puoi essere ciò che vuoi.

In breve

Sabato 19 novembre 2022
Arena spettacoli - Fiera di Padova

Biglietti disponibili dalle ore 19
di lunedì 17 ottobre su Ticketmaster.it

Biglietti
Da 36 euro + commissioni a 150 euro + commissioni.

Info web
https://zedlive.com/evento/fiera-di-padova-pad-7-elrow/

SELVAZZANO DENTRO. Visita a villa Emo Capodilista

  • Domenica 20 novembre

È uno dei luoghi più chic ed eleganti di tutto il Veneto: stiamo parlando di Villa Emo Capodilista che si erge sull’altura della Montecchia, nel Parco Regionale dei Colli Euganei. Questa suggestiva villa veneta fu progettata come ritrovo di caccia dall’architetto e pittore Dario Varotari, allievo del Veronese, nel 1568. Ancor oggi la villa appartiene alla nobile famiglia che allora la commissionò. Villa Emo Capodilista ha una pianta quadrata perfettamente simmetrica, ripresa anche nella distribuzione interna delle stanze. Gli interni sono decorati da affreschi e trompe l’oeil che ritraggono la storia della famiglia, scene della mitologia, putti, grottesche e fregi. La villa, circondata da un giardino all’italiana, si affaccia su un magnifico paesaggio agricolo. La Villa fa parte dell’Azienda Agricola Conte Emo Capodilista che produce vini di qualità riconosciuti dalle più importanti guide di settore.

DOMENICA 20 NOVEMBRE 2022:

1° turno: ore 10.
2° turno: ore 11.30
3° turno: ore 14.30
4° turno: ore 16 (al tramonto)
DURATA: 1h30

PIAZZOLA SUL BRENTA. Visita a Villa Contarini

  • Domenica 20 novembre

Padovanità è pienamente operativa in questa nuova annata associativa e organizza questa interessante visita ad uno dei luoghi più ameni ed interessanti del territorio padovano vi porta "fuori porta": vi portiamo a visitare insieme a noi villa Contarini Camerini ed il suo parco a Piazzola Sul Brenta domenica 20 novembre.

Villa Contarini – Fondazione G.E. Ghirardi sorge a Piazzola sul Brenta, a pochi chilometri da Padova e da Vicenza, sui resti di un antico castello costruito dalla famiglia dei Dente intorno all’anno Mille. Acquisito dai Carraresi, signori di Padova, fu ereditato da un membro della famiglia Contarini. Fino alla seconda metà del Seicento la Villa rimase dimora rurale. Fu, infatti, Marco Contarini, Procuratore di San Marco, ad ampliare l’edificio rendendolo simile ad una Reggia e facendone uno straordinario “luogo teatrale”. Dopo un lungo periodo di abbandono il complesso fu acquistato dalla famiglia Camerini che lo riportò all’antico splendore completandolo secondo il gusto dell’eclettismo ottocentesco. Cessato anche il periodo cameriniano la Villa subì un nuovo periodo di abbandono fino all’acquisto, alla metà del secolo scorso, da parte del prof. G.E. Ghirardi e la successiva cessione alla Fondazione a lui intitolata.

Sono previsti 2 distinti turni di visita: uno alla mattina alle 10 ed uno al pomeriggio alle ore 14.45. È richiesto un contributo di 12 euro, per i bambini fino ai 12 anni di soli 8 euro. È necessaria la prenotazione anticipata del posto solamente tramite e-mail all'indirizzo eventipadovanita@gmail.com. L'evento verrà svolto nel pieno rispetto delle normative regionali e nazionali relative al Covid-19 e verrà svolto anche in caso di maltempo.

PADOVA. Visita guidata ai sotterranei del Palazzo della Ragione

  • Sabato 19 novembre

Il percorso dei sotterranei del Palazzo della Ragione prevede la visita negli scavi archeologici dei Sotterranei del Palazzo della Ragione per effettuare un vero viaggio nel passato fino alla Padova romana di 2000 anni fa. Successivamente ci sposteremo a piedi verso il PONTE SAN LORENZO, l’unico interamente conservato fra gli antichi cinque ponti di Padova romana. Entreremo nell’interrato per osservare più da vicino le arcate originali romane.

La visita in queste due aree archeologiche è una preziosa occasione per scoprire come è cambiata la città di Padova dall’epoca romana ai nostri giorni. Gli scavi archeologici effettuati nel 1991-1992, dalla Soprintendenza dei Beni Archeologici del Veneto, hanno messo in luce i resti di costruzioni medievali come torri, case fortificate, un palazzo pubblico, un pozzo e un ambiente molto suggestivo, il probabile antico carcere. Ad una quota più profonda sono visibili resti del pavimento in mosaico e dei muri perimetrali di una domus romana di fine I inizi II sec. d.C.

SABATO 19 NOVEMBRE 2022:

1° gruppo: ore 10
2° gruppo: ore 11.30
3° gruppo: ore 14.30
4° gruppo: ore 16
ACCOMPAGNAMENTO: visita condotta da archeologhe professioniste. DURATA: 1h30. Gruppo massimo di 25 partecipanti. RITROVO: Piazza delle Erbe, a fianco alla fontana. (In caso di maltempo sotto il porticato).

CONTRIBUTO:

16 euro adulti
7 euro ridotto fino a 12 anni
Prenotazione obbligatoria dal link: https://eventi.venetosegreto.com/evento/i-sotterranei-del-palazzo-della-ragione-2/.

Seguici sui nostri canali