Tempo libero
Tempo libero

Cosa fare a Padova e provincia nel weekend: gli eventi di sabato 13 e domenica 14 agosto 2022

Ecco una selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Padova e provincia nel weekend: gli eventi di sabato 13 e domenica 14 agosto 2022
Tempo libero Padova, 12 Agosto 2022 ore 11:32

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Padova e provincia. Ecco i nostri consigli per sabato 13 e domenica 14 agosto 2022.

Cosa fare a Padova e provincia nel weekend

PADOVA. Visita speciale a Villa Molin

  • Domenica 14 agosto

Domenica 14 agosto, Villa Molin apre le sue porte per una visita speciale alla villa e al parco all’ora del tramonto. Una guida esperta in storia locale e architettura vi accompagnerà in un tour guidato sia all’interno che all’esterno della villa. Durante la visita sarà possibile gustare un grappolo d’uva nel parco della villa.

Situata in posizione ideale, tra il centro di Padova e i colli Euganei, Villa Molin, si specchia elegantemente sulle acque del canale Battaglia, conservando ancora il suo aspetto originario fedele al progetto del 1597 di Vincenzo Scamozzi. La villa, realizzata nel 1597, vi accoglierà, tra le sue sale splendidamente affrescate per farvi compiere un viaggio nel tempo in un connubio tra arte e natura: rinascimento, barocco e neoclassicismo convivono armoniosamente al suo interno.

La villa fu fatta costruire dall’ambasciatore della Serenissima, Niccolò Molin, a Vincenzo Scamozzi ed è uno dei migliori esempi di villa Veneta perfettamente conservata. Vincenzo Scamozzi (Vicenza 1548 – Venezia 1616) è stato un architetto e scenografo italiano rinascimentale della Repubblica Veneta, operante a Vicenza e nell’area veneziana, dove fu la figura più importante, tra Andrea Palladio e Baldassare Longhena. Rudolf Wittkower lo ha definito “Il padre intellettuale del neoclassicismo”.

Gli ampi spazi di villa e parco garantiscono sicurezza e autonomia nella visita e permettono di godere della bellezza e dell’armonia che dimore storiche e giardini incantati possono offrire.

MONTEGROTTO TERME. Dance anni '90 con "La macchina del tempo"

  • Sabato 6 agosto

Sarà la dance anni ’90 la protagonista della notte di sabato, 13 agosto, a Montegrotto Terme. La nuova tappa dell’apprezzata manifestazione La macchina del tempo è in piazza Roma dove ci sarà una reunion delle icone dalla musica dance di quegli anni. In particolare ci saranno Neja, Melody e Nathalie dei Soundlovers con le coreografie Jo C & Jam Session Crew. La serata sarà inoltre arricchita con il dj set Simone Alunni live con Evolution 80.

La manifestazione è promossa dall'amministrazione di Montegrotto Terme, assessorato  alle Manifestazioni turistiche. La macchina del tempo è un format  Urania Corporation prodotto in collaborazione con Flash Dance Academy.

Protagonisti della manifestazione anche tutti i pubblici esercizi delle zone interessate che amplieranno i plateatici per le serate evento, dando modo al pubblico di poter cenare o consumare ottimi cocktails, aperitivi o gelati stando comodamente seduti e godersi lo spettacolo.

BAONE. Escursione a Villa Beatrice d'Este

  • Domenica 14 agosto

La passeggiata si sviluppa in direzione Monte Fasolo, dove ammireremo il bellissimo paesaggio su Valle San Giorgio. Giungeremo, dunque, alla piccola chiesetta di San Gaetano, per poi tornare indietro a Villa Beatrice, che visiteremo. Villa Beatrice d’Este sorge sul Monte Gemola, al centro delle colline euganee, sui resti di un antico monastero benedettino. Da qui è possibile godere di uno spettacolare panorama sui monti circostanti e sulla pianura, fino ai vicini Colli Berici e alle più lontane Prealpi.

La villa prende il nome da una nobildonna e monaca benedettina, Beatrice I d’Este, vissuta in questo luogo dal 1221 al 1226. Ella trovò rifugio presso il convento femminile di Santa Margherita, sul monte Salarola; in seguito fece restaurare un antico monastero che sorgeva sul Monte Gemola, dove fondò una nuova comunità di clausura e visse con grande fervore religioso gli ultimi anni della sua breve vita.

DOMENICA 14 agosto 2022

1° turno: 18
2° turno: 21
DURATA: 2h30

PERCORSO: FACILE, circa 3Km

RACCOMANDAZIONI:

scarpe da trekking
abbigliamento adeguato alla stagione e alle temperature del luogo
zaino con acqua e/o snack,
bastoncini da trekking per chi è abituato ad usarli
pila frontale o pila per il ritorno.
RITROVO: Al parcheggio di Villa Beatrice d’Este, in via Gemola, 7, 35030 Baone PD

SAONARA. Saonara di note

  • Sabato 13 e domenica 14 agosto

Torna anche quest'anno "Saonara di Note" all'interno della tradizionale Sagra dell'Assunta. Dal 10 al 15 agosto sette serate all'insegna della musica con birreria/paninoteca aperta tutte le sere dalle 19.30 e concerti live dalle ore 22.

PADOVA. Alla scoperta della Padova fluviale

  • Sabato 13 agosto

Padovanità è pienamente operativa in questa nuova annata associativa e organizza questo interessante aperitivo in barca alla scoperta dei luoghi più pittoreschi e nascosti della nostra amata Padova.

A bordo della Burchiella Casanova, scopriremo una dimensione nuova della città vista dall’acqua e da una prospettiva privilegiata: le antiche mura, i monumenti, i bastioni e i palazzi storici di Padova. L’imbarco si effettuerà dal pontile di fronte a Porta Portello: l'antico porto fluviale con la più bella ed imponente porta di ingresso alla città e la magnifica scalinata cinquecentesca. Costeggiando le mura e gli antichi ed imponenti bastioni cinquecenteschi, si supererà l'antico ponte dei Graissi per raggiungere la superba Villa Giovannelli del tardo seicento veneto di Noventa Padovana da cui si rientrerà.

Il tutto sarà allietato da musica e da un piacevole aperitivo servito a bordo durante la navigazione!

È richiesto un contributo di 15 euro, per i bambini di soli 5 euro. È necessaria la prenotazione anticipata del posto solamente tramite e-mail all'indirizzo eventipadovanita@gmail.com.

L'evento verrà svolto nel pieno rispetto delle normative regionali e nazionali relative al Covid-19.

MONTAGNANA. International street food

  • Sabato 13 e domenica 14 agosto

Sarà Montagnana ad accogliere la XXXX tappa della VI Edizione dell'International Street food 2022, la più importante manifestazione di street food esistente in Italia, organizzata da Alfredo Orofino. Si svolgerà in Piazza Vittorio Emanuele II, ed inizierà venerdì 12 dalle ore 18, per poi proseguire, sabato 13, domenica 14, lunedì 15 agosto 2022, dalle ore 12. Si tratta del più grande evento itinerante di alta cucina, che porta con sé tutti i profumi ed i sapori dei piatti più famosi della tradizione regionale ed internazionale. Sono previste 150 tappe in tutta Italia.

La manifestazione riparte, dopo il grande successo delle precedenti edizioni, che sono state accolte dal pubblico con molto entusiasmo. Sono arrivati in molti, per gustare le prelibatezze cucinate dai protagonisti di questo festival, gli chef su strada, che hanno difeso con caparbietà e orgoglio i loro street food, all'insegna di tutti i cibi migliori di strada. In questa quarantesima tappa ci saranno 20 stand con moltissime prelibatezze, fra le quali: la Cucina irlandese, la Paella Valenciana, la Cucina Argentina, gli arrosticini e le pannocchie alla brace, il Pulled pork, Bombette di Alberobello, arrosticini, carciofo alla giudia gli arancini, i cannoli, la pasta di mandorla siciliana, gli Hamburger gourmet, i Panini di mare con polpo e salmone.

Tanti ristoranti itineranti, chef qualificati pronti a stupire con le particolarità e la qualità della loro cucina. Eccellenza, originalità, tradizione e pulizia sono le parole d’ordine per ogni tappa di questo festival. Nello stesso posto è possibile gustare prodotti di paesi diversi, di posti lontani ed essere avvolti da tanti profumi e sapori. Un appuntamento culinario di grande originalità per le cucine internazionali presenti, non tralasciando mai l’attenzione alle realtà gastronomiche regionali provenienti da tutta Italia.

Durante queste quattro date si potranno godere le seguenti esibizioni:

Venerdì 12 “DJ Matrix”
Sabato 13 “Bob Rock”
Domenica 14 “Masdaq & Rookie On”
Lunedì 15 “Il Veneto”

Seguici sui nostri canali