Visita istituzionale

Mattarella inaugurerà il prossimo anno scolastico a Vo’

Il capo dello Stato ha scelto la cittadina padovana simbolo della lotta contro il coronavirus

Mattarella inaugurerà il prossimo anno scolastico a Vo’
Colli Euganei, 10 Giugno 2020 ore 16:57

Il presidente ha deciso di essere simbolicamente presente a Vo’ per la ripartenza delle attività didattiche.

Il presidente Mattarella a Vo’ per l’avvio del nuovo anno scolastico

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, inaugurerà il riavvio dell’anno scolastico, dopo l’estate, a Vo’ Euganeo, in Veneto, hanno annunciato fonti del Quirinale.

Una scelta simbolica quella del capo dello Stato, visto che la cittadina del padovano è stata ‘epicentro’ della pandemia da Coronavirus in Italia e tra i primi focolai che hanno determinato la decisione istituire zone rosse all’inizio nel Nord Italia essendo uno dei territori più colpito assieme a Codogno, in Lombardia.

Il sindaco: “Abbiamo fatto la nostra parte, lieti di questa visita”

Vo’ ha fatto egregiamente la propria parte in questa battaglia – ha sottolineato il sindaco del comune Euganeo Giuliano Martini –  Accogliamo questa bella notizia dicendo che saremo lieti di ospitare il presidente Mattarella nel nostro paese per l’inaugurazione del prossimo anno scolastico”. 

Zaia “Un riconoscimento per la storia sanitaria del Veneto”

Il governatore Luca Zaia ha annunciato in conferenza stampa la visita di Mattarella a Vo’

“Il Presidente Mattarella mi aveva informato e la considero una bella notizia. La sua disponibilità è un bel riconoscimento per Vo’ e per il Veneto, che si aggiunge alla dichiarazione del Presidente a favore dell’autonomia regionale, per cui la strada è segnata. Andremo a Vo’ a inaugurare l’anno scolastico e il Presidente sarà l’ospite d’onore.  Mi sembra un bel riconoscimento per la storia sanitaria ed epidemiologica del Veneto, oltre che una forma di ringraziamento per i sanitari. Del resto, ricordo che sto portando avanti la partita di un riconoscimento ufficiale di peso, un’onorificenza per Vo’, simbolo come primo Paese in quarantena, col primo morto in Italia, realtà in cui abbiamo fatto i primi 3.000 tamponi”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità