voto

Bottacin sulle elezioni: “Si svolgeranno regolarmente, voto a domicilio per chi è in isolamento”

Per accedere ai seggi sarà necessario indossare la mascherina.

Bottacin sulle elezioni: “Si svolgeranno regolarmente, voto a domicilio per chi è in isolamento”
20 Agosto 2020 ore 15:30

Le forze dell’ordine controlleranno il rispetto delle norme anti contagio.

Nessun rinvio delle elezioni

Durante la conferenza stampa di oggi, giovedì 20 agosto 2020 del Governatore Luca Zaia, l’assessore regionale Giampaolo Bottacin ha parlato delle elezioni di settembre e di come si svolgeranno. Bottacin ha puntualizzato:

“Le elezioni si svolgeranno regolarmente, ci saranno le forze dell’ordine che controlleranno tutte le fasi, in particolare il rispetto del divieto di assembramento, il distanziamento sociale. Siccome come sempre di andrà a votare in una zona chiusa, si accede con la mascherina”.

Ma chi è in isolamento domiciliare?

Bottacin ha spiegato:

“Per quanto riguarda gli isolamenti domiciliari e coloro che sono positivi quindi in quarantena a casa, avranno la possibilità di votare. Quelli che sono in ospedale possono votare con le dovute cautele come sempre, accedendo nei seggi in ospedale. Le persone che sono in isolamento domiciliare, se vogliono votare dovranno far richiesta al sindaco del proprio Comune nei 5 giorni antecedenti alla data del voto, comunicando che si trovano in isolamento domiciliare. Saranno allestiti dei seggi speciali, con il supporto della Protezione civile. Saranno dei seggi speciali che si sposteranno, ci saranno anche gli scrutatori per far votare al domicilio. L’ipotesi accreditata è in fase di consolidamento, nel caso specifico chiederemo supporto dalla Croce Rossa. Ci saranno quindi delle persone che vanno a casa del cittadino muniti di visiera, camice e tutto l’occorrente che serve per far votare a domicilio. Il tutto non è ancora stato definito nel massimo dettaglio”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità