Economia
Imprese

CNA Padova, appello al Governo Meloni: "Priorità a caro bollette e materie prime bonus edilizi, si sblocchino i crediti fiscali"

Il presidente degli artigiani Luca Montagnin: «Le aziende del settore edilizio si trovano senza liquidità con cui pagare tasse e stipendi: chiediamo al Governo di trovare al più presto uno strumento per svuotare i loro cassetti fiscali».

CNA Padova, appello al Governo Meloni: "Priorità a caro bollette e materie prime bonus edilizi, si sblocchino i crediti fiscali"
Economia Padova, 26 Ottobre 2022 ore 10:41

CNA Padova, in occasione dell’avvio della legislatura, lancia un appello al nuovo Governo.

CNA Padova, appello al Governo Meloni: "Priorità a caro bollette e materie prime bonus edilizi, si sblocchino i crediti fiscali"

Nei primi 7-8 mesi del 2022 i costi energetici sostenuti dalle imprese sono raddoppiati e in molti casi triplicati rispetto allo stesso intervallo temporale del 2021. Ma le priorità per le imprese sono legate anche alla difficoltà di reperire le materie prime, che rischia di impattare sull’export, e ai crediti fiscali legati ai bonus edilizi. CNA Padova, in occasione dell’avvio della legislatura, lancia un appello al nuovo Governo.

«Formuliamo i nostri migliori auguri al nuovo Governo e in particolare al neo Ministro dello Sviluppo Economico Adolfo Urso, espressione del territorio veneto, con il quale siamo pronti a collaborare per affrontare le sfide difficili e impegnative che abbiamo di fronte» dichiara il presidente di CNA Padova Luca Montagnin. «Il nuovo Governo dovrà con urgenza affrontare vere emergenze a partire dai costi insostenibili delle bollette energetiche e dalla difficoltà di reperimento delle materie prime, di componenti e semi-lavorati, che si sta già riversando sui costi di produzione e quindi potrebbe presto penalizzare l’export di prodotti finiti Made in Italy. È necessario intervenire anche sui crediti fiscali legati ai bonus edilizi, una misura che ha sostenuto le imprese del settore ma che rischia oggi di creare problemi. Le aziende si trovano senza liquidità con cui pagare tasse e stipendi: chiediamo al Governo di trovare al più presto uno strumento per svuotare i cassetti fiscali delle imprese. Da parte nostra rinnoviamo la disponibilità a confrontarci per individuare soluzioni e misure nell’interesse del rilancio dell’Italia».

Pandemia, reperimento delle materie prime, costi dell’energia, ricerca di personale qualificato: sono alcuni esempi delle difficoltà che rischiano di diventare strutturali. Proprio per fornire un quadro aggiornato della situazione e aiutare le imprese ad orientarsi CNA Padova organizza un evento dal titolo “Essere competitivi, anche domani! Le nuove regole del gioco”, mercoledì 23 novembre alle ore 18.00, presso Garden 13 (via San Marco 13 – Padova), dove si farà il punto della situazione economica in generale, tracciando uno scenario più ampio alla luce degli ultimi tre anni di profondi cambiamenti socio-economici (registrazione a questo link). Tutte le informazioni su CNA Padova: www.cnapadova.it

Seguici sui nostri canali