Padova

"Vuoi della cocaina?": pusher fenomeno offre droga al poliziotto: arrestato all'istante

E' successo ieri in zona stazione a Padova. L'agente era in borghese. Direttissima per un pregiudicato 37enne tunisino.

"Vuoi della cocaina?": pusher fenomeno offre droga al poliziotto: arrestato all'istante
Cronaca Padova, 03 Agosto 2021 ore 14:32

Personale della Polizia di Stato della Questura (Squadra Mobile) ha tratto in arresto un soggetto di origine straniera.

"Vuoi della cocaina?": pusher fenomeno offre droga al poliziotto

Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 2 agosto 2021, personale della Polizia di Stato della Questura (Squadra Mobile) ha tratto in arresto un soggetto di origine straniera.

L'arresto è stato messo a segno dai poliziotti della Sezione “criminalità diffusa” della Squadra Mobile nell’ambito dei controlli antispaccio effettuati nell’area della Stazione, ulteriormente intensificati di recente a seguito di alcune segnalazioni provenienti da taluni residenti e commercianti della zona.

La sciagurata offerta

Transitando in Via Donghi, uno degli agenti in servizio di osservazione si avvicinava al già noto 37enne pregiudicato tunisino KHOUJA Maaouia, con la scusa di chiedergli delle indicazioni stradali. Quest’ultimo, mostrandosi del tutto disinteressato, prima di congedare il poliziotto in borghese, non riconoscendo nello stesso un agente di polizia, gli offriva l’acquisto di cocaina, mostrandogli furtivamente alcune dosi racchiuse nel palmo della mano; in cambio gli chiedeva la somma di 100 euro, dicendosi pure disponibile a reperire subito dell’altra sostanza.

Subito arrestato

Tale sfrontatezza gli è costata l’arresto immediato e la detenzione in camera di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo, a seguito del quale gli è stata inflitta dall’autorità giudiziaria un’altra condanna a 4 mesi di reclusione. KHOUJA Maaouia non è nuovo a tali condotte, essendo stato più volte tratto in arresto, condannato e carcerato per spaccio di sostanze stupefacenti.