Menu
Cerca
Indagini in corso

Violenta rapina in casa a Saonara, pensionato minacciato con la pistola e preso a bastonate

E' successo in via Brentasecca intorno alle 22. I due malviventi, entrati dalla porta lasciata aperta, sono fuggiti con 5mila euro.

Violenta rapina in casa a Saonara, pensionato minacciato con la pistola e preso a bastonate
Cronaca Padova, 09 Giugno 2021 ore 10:01

Violenta rapina ieri sera nell'abitazione di un pensionato 68enne a Saonara. Ladri fuggiti con 5mila euro e l'auto della vittima poi ritrovata in paese.

Violenta rapina in casa a Saonara ieri sera

Paura nella serata di ieri, martedì 8 giugno 2021, a Saonara. Intorno alle 22.40 infatti, in via Brentasecca, i Carabinieri della stazione di Legnaro, con il personale del Nor della Compagnia di Piove di Sacco, sono intervenuti nella residenza di B.R., pensionato 68enne dove poco prima, due sconosciuti travisati e di cui uno armato di pistola, si erano introdotti entrando dalla porta lasciata aperta.

Dopo aver colpito la vittima con un bastone, i malviventi si sono fatti consegnare 5mila euro fuggendo poi a bordo della Citroen "C3" di proprietà della vittima, che è stata ritrovata successivamente in via Tombelle a Saonara. Vettura posta sotto sequestro per gli accertamenti tecnici del caso.

Il pensionato è stato poi medicato per una ferita lacero contusa alla testa dal personale del 118 intervenuto. Indagini dei militari in corso.