a Padova

Via vai sospetto in casa, i Carabinieri si presentano alla porta: 41enne si disfa della droga lanciandola dalla finestra

I militari hanno tratto in arresto un cittadino cinese di 41 anni per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Via vai sospetto in casa, i Carabinieri si presentano alla porta: 41enne si disfa della droga lanciandola dalla finestra
Pubblicato:

Nella mattinata dello scorso lunedì 8 luglio 2024 Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Padova hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente un cittadino cinese 41enne, già noto alle forze dell’ordine.

Ha una visita in casa dai Carabinieri e tenta di disfarsi della droga

Nel corso della mattina di ieri è arrivata una chiamata alla linea del 112 per dei movimenti sospetti all’interno di un condominio in Piazza De Gasperi.

Una volta localizzata la palazzina, la pattuglia inviata ha poi bussato all’appartamento sospetto, cogliendo in flagrante il 41enne intento a gettare dalla finestra due bustine.

Recuperate immediatamente dai militari, queste contenevano rispettivamente 10,75 grammi di shaboo e 15,08 grammi di ketamina.

Trovate in casa oltre 200 pastiglie di ecstasy

A quel punto i Carabinieri, insospettiti che nell’abitazione ci potesse essere occultata altra sostanza stupefacente, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare, rinvenendo 207 pastiglie di ecstasy per un peso complessivo di 123,29 grammi, 110 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, tutto sottoposto in sequestro.

Per l’arrestato sono scattate le manette ed è stato associato alla casa circondariale di Padova.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali