Cronaca
La dinamica

Frontale San Giorgio in Bosco, Alessandro ha invaso la corsia opposta ed è morto sul colpo nello schianto

La vittima è il 41enne Alessandro Nalon, da Villa del Conte. Feriti anche (non in pericolo di vita) il passeggero che era con lui e il consigliere comunale e provinciale Fabio Miotti.

Frontale San Giorgio in Bosco, Alessandro ha invaso la corsia opposta ed è morto sul colpo nello schianto
Cronaca Alta Padovana, 13 Ottobre 2022 ore 07:30

I vigili del fuoco stanno operando tra Piazza 29 Aprile e Via Morosini a San Giorgio in Bosco per lo scontro frontale tra due auto: una persona deceduta e tre feriti.

AGGIORNAMENTO: Intorno alle 20.30 di ieri sera, mercoledì 12 ottobre 2022, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Piazzola sul Brenta, coadiuvata da un equipaggio del NORM e della Stazione di Cittadella, è intervenuta a San Giorgio in Bosco, in Piazza XXIX Aprile 241, in quanto poco prima la Fiat Tipo condotta da Alessandro Nalon, classe '81, residente a Villa del Conte, con a bordo un passeggero classe '80 da San Giorgio in Bosco, nell' affrontare una semicurva a destra, per cause in corso di accertamento, ha invaso la corsia opposta andando a collidere frontalmente contro una Nissan Qashqai, condotta dal consigliere provinciale e comunale Fabio Miotti, 34 anni, da San Giorgio in Bosco.

Il consigliere comunale Fabio Miotti, rimasto ferito nell'incidente

Nalon purtroppo è deceduto sul colpo mentre le altre due persone coinvolte venivano trasportate con l'ambulanza presso ospedale di Cittadella dove si trovano ricoverati, non in pericolo di vita. La vittima è stata trasportata presso l'obitorio di Cittadella e i veicoli posti sotto sequestro a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

Tremendo frontale tra due auto a San Giorgio in Bosco: un morto e tre feriti

Dalle 20.00 circa di stasera, mercoledì 12 ottobre 2022, i vigili del fuoco stanno operando tra Piazza 29 Aprile e Via Morosini a San Giorgio in Bosco per lo scontro frontale tra due auto: una persona deceduta e tre feriti.

I pompieri arrivati da Cittadella e da Padova con l’autogrù, hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto due persone rimaste incastrate nelle auto, che sono stati presi in cura dal personale del Suem, come anche un terzo ferito.

Purtroppo niente da fare per uno degli autisti deceduto nonostante i soccorsi del personale del 118. I feriti sono stati stabilizzati dai sanitari e trasferiti da tre ambulanze in ospedale. Sul posto le forze dell’ordine per deviare il traffico ed eseguire i rilievi del sinistro.

WhatsApp Image 2022-10-12 at 21.12.20 (1)
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2022-10-12 at 21.12.21 (1)
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2022-10-12 at 21.12.21
Foto 3 di 4
WhatsApp Image 2022-10-12 at 21.12.20
Foto 4 di 4

 

Seguici sui nostri canali