Cronaca
follia

Trebaseleghe, spara in aria col fucile dopo una lite per il cane che abbaiava troppo

Il grave episodio è avvenuto ieri sera. Minacciati un 46enne che portava a spasso il cane con suo figlio. Denunciato un 76enne.

Trebaseleghe, spara in aria col fucile dopo una lite per il cane che abbaiava troppo
Cronaca Padova, 31 Maggio 2022 ore 14:52

Denunciato un 76enne di Trebaseleghe per i reati di minaccia aggravata, omessa custodia di arma e accensioni ed esplosioni pericolose.

Trebaseleghe, spara in aria col fucile dopo una lite per il cane che abbaiava troppo

Nella mattinata di oggi, martedì 31 maggio 2022, i Carabinieri della Stazione di Camposampiero, a conclusione indagini, hanno denunciato all’Autorità giudiziaria in stato di libertà per i reati di minaccia aggravata, omessa custodia di arma e accensioni ed esplosioni pericolose un 76enne di Trebaseleghe il quale,  nella serata precedente, a seguito di un alterco avuto per il continuo abbaiare di un cane portato a passeggio da un 46enne del luogo insieme al figlio , si affacciava alla finestra dell’abitazione e, dopo aver minacciato i due, imbracciando un fucile, esplodeva un colpo in aria, intimandogli di allontanarsi.

LEGGI ANCHE:

Husky trascinato con l'auto, la denuncia di LNDC Animal Protection: "Atto doloso e sadico"

I carabinieri intervenivano e sequestravano il fucile e, a scopo cautelativo, venivano inoltre ritirate all’uomo anche un revolver, varie cartucce 50 proiettili tutto regolarmente denunciato e custodito interno propria residenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter