Cronaca
Monselice

"Ti brucio casa": gli estorce 4mila euro e tenta pure di violentargli la figlia

In carcere un albanese, 26 anni, operaio, pregiudicato per il reato di estorsione e violenza sessuale. Un incubo per la vittima.

"Ti brucio casa": gli estorce 4mila euro e tenta pure di violentargli la figlia
Cronaca Monselice, 14 Ottobre 2021 ore 15:34

Militari della locale Stazione Carabinieri davano esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Padova, nei confronti di Edmond Kollozaj, albanese, 26 anni, operaio, pregiudicato.

"Ti brucio casa": gli estorce 4mila euro

Nella serata di ieri, mercoledì 13 ottobre 2021, nella zona di Monselice, militari della locale Stazione Carabinieri davano esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Padova, nei confronti di Edmond Kollozaj, albanese, 26 anni, operaio, pregiudicato per il reato di estorsione e violenza sessuale.

L’uomo nel settembre del 2019 aveva estorto la somma di 4000 euro a un cittadino di Monselice, minacciandolo di dare fuoco alla sua abitazione. Lo scorso giugno, poi, tentava di abusare della figlia maggiorenne della vittima. Durante la perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno inoltre sequestrato residui di cocaina e sostanza "da taglio". L’uomo, a seguito dell’arresto, veniva accompagnato alla casa Circondariale di Rovigo.