Segnalazione

Svastica sull’arcobaleno, Comitato Padova Pride: “Gesto, incivile e privo di fantasia”

Il marciapiede del ponte di Corso del Popolo è stato dipinto con tanti colori in occasione del Pride Village 2020.

Svastica sull’arcobaleno, Comitato Padova Pride: “Gesto, incivile e privo di fantasia”
Padova, 03 Luglio 2020 ore 10:31

Comparsa una svastica sul marciapiede del ponte di Corso del Popolo.

Un arcobaleno che non trova pace

Purtroppo non è nato sotto a una buona stella l’arcobaleno che è stato dipinto sul marciapiede del ponte di Corso del Popolo in occasione del Pride Village 2020. A fine giugno questo arcobaleno realizzato dal Comune, era stato criticato dal consigliere leghista Alain Luciani che, sul suo profilo social aveva scritto:

Ecco come si spendono i soldi dei Padovani, di questi tempi… Immaginatevi se durante la nostra amministrazione avessi disegnato leoni di San Marco in giro per la città, quale sarebbe stata la reazione?”.

E’ stato imbrattato

Nonostante Padova sia da anni un luogo di incontro di varie identità e culture per le quali la città ha mostrato sensibilità e apertura, non mancano però anche i gesti di contrarietà. In questi giorni a Padova si sta svolgendo in zona fiera la 13esima edizione del Padova Pride Village e, nella notte tra martedì 30 giugno e mercoledì 1 luglio, ignoti hanno disegnato una svastica sull’arcobaleno sulla striscia gialla. Il Comitato Padova Pride, composto da attivisti di varie realtà padovane hanno deciso di trasformare la svastica nella scritta “Love”. Il Comitato spiega:

“Ci era stata segnalata una svastica sull’arcobaleno disegnato sul marciapiede del ponte di Corso del Popolo. Dispiaciuti per il gesto, incivile e privo di fantasia, eravamo rassegnati a segnalare il fatto al Comune di Padova per farlo sistemare. Ecco però che in poche ore la migliore risposta possibile é apparsa quasi per caso”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità