Cronaca
Brutto incidente

Spavento per il triatleta Alessandro Fabian, in bici a 40 km/h contro un'auto: "Il casco mi ha salvato la vita"

E' stato lo stesso sportivo 34enne a raccontare quanto gli è accaduto su Instagram: "Se non lo avessi avuto non sarei qui".

Spavento per il triatleta Alessandro Fabian, in bici a 40 km/h contro un'auto: "Il casco mi ha salvato la vita"
Cronaca Padova, 23 Giugno 2022 ore 16:08

Grandissimo spavento per il triatleta padovano Alessandro Fabian, rimasto vittima di un drammatico incidente stradale che gli sarebbe potuto costare carissimo. Mentre si stava allenando con la bici da crono a 40 km/h, è finito contro un'auto. Fortunatamente sta bene, ma lui stesso ha dichiarato:

"Il casco mi ha salvato la vita! Senza di lui non sarei più qui".

Incidente per il triatleta Fabian: in bici a 40 km/h contro un'auto

Momenti di vera paura per il 34enne triatleta olimpionico Alessandro Fabian, originario di Padova, vittima di un bruttissimo incidente che gli sarebbe potuto costare carissimo. Mentre si stava allenando in sella alla bici da crono, lungo la strada Euganea verso Teolo e andando ad una velocità di 40 km/h, Fabian si è improvvisamente schiantato contro un'autovettura, cadendo rovinosamente a terra.

"Oggi brutto incidente in bici da crono".

Così il triatleta padovano ha raccontato su Instagram la grave disavventura che gli è capitata. Lo scontro con l'auto è avvenuto subito dopo Bresseo, all'incrocio della strada con Montemerlo:

"La macchina mi ha colpito frontalmente. Con il corpo sono sbalzato in aria in avanti battendo la schiena e la testa sull'asfalto".

Come ricostruzione dell'accaduto, sul lato opposto al suo c'era un trattore che stava falciando l'erba con l'operatore che regolava il traffico. Quando quest'ultimo ha dato il rosso in direzione opposta e il verde dalla sua corsia, dal lato dell'incrocio è sbucato un furgoncino che lo ha preso in pieno. Il 34enne è così finito all'ospedale di Padova per una serie di contusioni varie.

"Il casco mi ha salvato la vita!"

Come affermato poi dallo stesso Alessandro Fabian, sempre su Instagram, a salvargli la vita sarebbe stato proprio il casco indossato mentre stava in sella alla sua bici da crono.

"Fortunatamente sto bene. Il casco mi ha salvato la vita! Se non l'avessi avuto non so se sarei qui a raccontare dell'incidente".

L'impatto forte sull'asfalto, come fatto vedere dallo stesso Fabian, ha completamente rotto il casco all'interno:

"Ora sono a casa a riposare. Nessuna frattura, ma solo tante botte e graffi. Ho vissuto sulla mia pelle quanto sia fondamentale per la nostra sicurezza indossare il casco quando si va in bici. Possiamo avere mille occhi, ma può capitare l'imprevisto che non ti aspetti. Che sia per allenamento o per svago, può veramente salvarti la vita. Indossatelo sempre ragazzi!".

LA FOTOGALLERY DEL RACCONTO DI ALESSANDRO FABIAN:

Immagine 2022-06-23 154249
Foto 1 di 5
Immagine 2022-06-23 154309
Foto 2 di 5
Immagine 2022-06-23 154324
Foto 3 di 5
Immagine 2022-06-23 154342
Foto 4 di 5
Immagine 2022-06-23 154405
Foto 5 di 5
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter