Spaccio

Spaccio, cani poliziotto setacciano Padova

Grande lavoro delle unità cinofile cittadine che hanno permesso di scovare numerosi luoghi dove veniva nascosta la droga.

Spaccio, cani poliziotto setacciano Padova
Cronaca Padova, 14 Luglio 2021 ore 15:40

Cani poliziotto in azione a Padova nel tentativo di sgominare la rete dello spaccio di sostanze stupefacenti e di scovare i luoghi più reconditi dove viene nascosta la droga. Nella giornata di ieri, martedì 13 luglio, le tre unità cinofile della polizia locale di Padova hanno svolto un super lavoro permettendo di sequestrare numerose dosi pronte ad essere immesse sul "mercato" della tossicodipendenza.

L'ottimo lavoro dei cani Lucky, Red e Daryl

Nella prima mattinata in via Nino Bixio il cane Lucky insieme al suo conduttore ha rinvenuto 9 grammi di marijuana raccolta in 13 dosi ben nascoste in una fessura del muro lungo la via. Nel pomeriggio verso le ore 16.30 il cane Red con il suo conduttore hanno perlustrato l'area prossima a via Tre Venezie recuperando altri 9 grammi di marijuana conservati in un sacchetto di nylon. La sostanza, suddivisa in 10 dosi, era occultata nel passaruota di un auto in sosta all'interno dell'area "Funghi". Successivamente, alle ore 17.30 anche l'unità cinofila con il cane Daryl, in un secondo passaggio in via Tre Venezie dove sono posizionati i cassonetti dei rifiuti solidi, ha rinvenuto un altro sacchetto contenente 20 dosi di marijuana per un peso complessivo di 22 grammi netti.

I complimenti dell'assessore Bonavina

Soddisfatto del lavoro compiuto dalle unità cinofile l'assessore alla sicurezza Diego Bonavina: "Mi complimento per il lavoro di minuziosa ricerca di sostanze stupefacenti pronte per essere vendute su strada compiuto nell'area dell'Arcella e della Stazione : continueremo a rendere difficile la vita a chi si dedica all'attività di spaccio. L'imminente presa in servizio della quarta unità cinofila ci assicurerà risultati ancora più brillanti.".