Menu
Cerca
Polizia di Stato

Spaccio ai giardini, pusher tunisino arrestato con più di 40 grammi di eroina

Il 24enne, individuato con fare sospetto nei pressi dell'area verde di via dal Pozzo, ha tentato la fuga aggredendo anche i poliziotti.

Spaccio ai giardini, pusher tunisino arrestato con più di 40 grammi di eroina
Cronaca Padova, 07 Aprile 2021 ore 15:35

Sorpreso con più di 40 grammi di eroina e 530 euro, denunciato 24enne tunisino.

Spaccio ai giardini, pusher tunisino arrestato

Ieri pomeriggio, martedì 6 aprile 2021, nel corso dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Polizia di Stato (Squadra Mobile – sezione contrasto al Crimine Diffuso) ha tratto in arresto EL HADJ Hamdi ventiquattrenne cittadino tunisino sorpreso con più di 40 grammi di eroina e 530 euro.

I poliziotti, transitando lungo i giardini di via dal Pozzo, (ove nei giorni scorsi era stata segnalata nelle ore pomeridiane la presenza di alcune persone sospette) hanno notato un giovane cittadino straniero guardarsi intorno con fare nervoso e circospetto ed hanno deciso di identificarlo. Ma quest’ultimo non appena i poliziotti si sono qualificati ha dapprima tentato di fuggire e poi, fermato, ha reagito colpendoli con calci e pugni.

La perquisizione

Ritenendo che l’ostilità dimostrata celasse la volontà di eludere il controllo per nascondere il possesso della sostanza stupefacente, gli agenti lo hanno perquisito trovandolo in possesso di 14 dosi di eroina nascoste in una tasca del proprio giubbotto e di 530 euro in banconote da vario taglio, stropicciate e “distribuite” tra le diverse tasche degli indumenti.

Spaccio ai giardini, pusher tunisino arrestato con più di 40 grammi di eroina

L’attività si è conclusa con l’arresto del pusher trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa dell’udienza odierna nel corso della quale è stato condannato a due anni.

Cocaina nascosta anche nella colonnina dell’Enel

Sempre nell’ambito dei medesimi servizi è stato pure denunciato in stato di libertà B.B. cittadino tunisino del ’87, irregolare e pregiudicato sorpreso -all’angolo tra via San Francesco e via Santa Margherita, a nascondere un involucro dentro una colonnina dell’Enel per poi allontanarsi velocemente.

Il gesto sospetto ha suscitato l’interesse dei poliziotti, che senza mai perdere di vista il luogo di imbosco hanno fermato l’uomo e verificato che all’interno della confezione erano nascoste due dosi di cocaina.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli