Padova

Sorpreso mentre cedeva delle dosi di marijuana, arrestato 44enne

Ottenuta l'autorizzazione dal magistrato di turno, è stata immediatamente eseguita la perquisizione domiciliare dell'abitazione dello spacciatore.

Sorpreso mentre cedeva delle dosi di marijuana, arrestato 44enne
Padova, 25 Settembre 2020 ore 15:47

Prosegue il controllo sul territorio.

Era nei pressi della Chiesa della Santissima Trinità

Nella serata di martedì 22 settembre 2020, durante un servizio mirato per il contrasto allo spaccio “su strada” di sostanza stupefacente, gli agenti del Reparto di Polizia Giudiziaria nelle vicinanze della Chiesa della Santissima Trinità hanno notato una persona cedere un involucro ad un uomo. Dopo un breve pedinamento, l’uomo è stato fermato e e ha consegnato un involucro contenente sostanza stupefacente di tipo marijuana. Mentre l’acquirente è stato accompagnato presso gli uffici della Polizia Giudiziaria di via Liberi per gli atti di rito, è stata sottoposta a osservazione la casa dove il “pusher” è entrato dopo lo scambio.

La perquisizione

Ottenuta l’autorizzazione dal magistrato di turno, è stata immediatamente eseguita la perquisizione domiciliare dell’abitazione dello spacciatore, un 44 enne italiano.
All’interno dell’abitazione sono stati trovati oltre 20 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente, denaro presumibile frutto dell’attività di spaccio, un telefono cellulare e appunti contenenti numeri di telefono e conteggi di denaro. Lo spacciatore è stato quindi arrestato e accompagnato presso gli uffici della Polizia Locale e rilasciato su indicazione del Magistrato, al termine dei dovuti accertamenti.

L’assessore alla Polizia Locale Diego Bonavina dichiara:

“Sono molto soddisfatto: è un’operazione che si inserisce all’interno di uno specifico progetto di controllo e repressione dell’attività di spaccio in orario serale nelle zone maggiormente interessate da queste attività illegali su cui la Giunta municipale ha dato un preciso indirizzo. E’ il primo di una serie di ulteriori controlli serali che proseguiranno nei prossimi mesi nel comparto Stazione e nella zona dell’Arcella e che porterà ulteriori risultati positivi”.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità