Padova

Si "arresta" da solo con le manette giocattolo: bimbo di 8 anni liberato dai Vigili del fuoco

E' successo ieri pomeriggio a Padova. Il bambino non riusciva più ad aprirle e a furia di tentativi si erano pericolosamente strette.

Si "arresta" da solo con le manette giocattolo: bimbo di 8 anni liberato dai Vigili del fuoco
Cronaca Padova, 12 Aprile 2021 ore 09:58

Padova, ragazzino si chiude le manette giocattolo sul polso, lo liberano i Vigili del fuoco.

Si "arresta" da solo con le manette giocattolo

Si era "arrestato" da solo e a farlo evadere ci hanno pensato i vigili del fuoco, che lo hanno liberato dalle manette che si era chiuso su un polso: erano solo un giocattolo, ma non riusciva più ad aprirle e a furia di tentativi si erano strette.

Fatta un’incisione con un piccolo flessibile, proteggendo il polso con una lamina e raffreddandola con acqua, i vigili del fuoco, chiamati dai genitori del bambino di 8 anni, hanno aperto l’anello metallico liberando senza conseguenze il braccio.

L’insolito intervento è stato fatto nel primo pomeriggio di ieri, domenica 11 aprile 2021, a Padova.