Cronaca
Padova

Sfilza di reati, 42enne albanese condannato a 4 anni e 3 mesi di reclusione: era già in carcere

La condanna scaturita dal reato di ricettazione di due autovetture precedentemente asportate in questa provincia nel settembre 2020.

Sfilza di reati, 42enne albanese condannato a 4 anni e 3 mesi di reclusione: era già in carcere
Cronaca Padova, 03 Novembre 2021 ore 15:06

Condannato alla pena di 4 anni, 3 mesi e 10 giorni di reclusione, nonché a 1.600,00 euro di multa, Robert Preni, albanese 42enne senza fissa dimora.

Sfilza di reati, 42enne albanese condannato a 4 anni e 3 mesi

Nella giornata di oggi, mercoledì 3 novembre 2021, Robert Preni, 42enne, albanese, senza fissa dimora, attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Padova, è stato condannato alla pena di 4 anni, 3 mesi e 10 giorni di reclusione, nonché a 1.600,00 euro di multa ed al risarcimento delle parti civili, ciò all’esito del dibattimento svoltosi presso il Tribunale di Padova, dove il Giudice Monocratico ha accolto in pieno la tesi accusatoria della Procura di Padova, rappresentata dal sostituto procuratore Roberti.

La condanna scaturiva dal reato di ricettazione di due autovetture precedentemente asportate in questa provincia nel settembre 2020 nonché per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e possesso di chiavi alterate e grimaldelli.

La vicenda giudiziaria risale al 03 ottobre 2020, giorno in cui lo stesso era stato sottoposto a fermo emesso dal medesimo P.M. dopo articolata attività d’indagine da parte del NORM di Piove di Sacco. Il condannato era già noto alle cronache nazionali per reati contro il patrimonio e la persona commessi in Veneto ed in Abruzzo