Strumenti di prevenzione e sicurezza

Servizi di controllo del territorio a Monselice e Tribano, il bilancio dell'operato dei Carabinieri nelle ultime settimane

Sono state perlustrate le zone residenziali più esposte al fenomeno

Servizi di controllo del territorio a Monselice e Tribano, il bilancio dell'operato dei Carabinieri nelle ultime settimane
Pubblicato:

I Carabinieri della Compagnia di Abano Terme hanno effettuato un mirato servizio straordinario di controllo del territorio a Monselice e Tribano, identificando 104 persone e controllando 73 veicoli, 16 esercizi pubblici e 13 persone ad obblighi.

Servizi straordinari di controllo del territorio a Monselice e Tribano

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 5 febbraio 2024, i Carabinieri della Compagnia di Abano Terme, impegnati nel contrastare i reati in genere con particolare riguardo verso il fenomeno dei furti, soprattutto quelli in abitazione, hanno effettuato un mirato servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Padova.

I comuni interessati sono stati quello di Monselice e quello di Tribano nonché le zone limitrofe dove sono stati intensificati i servizi perlustrativi nella fascia oraria pomeridiana/serale.

Identificate 104 persone e controllati 73 veicoli e 16 esercizi pubblici

Nel corso del servizio, che ha visto l’impiego di numerose pattuglie delle Stazioni competenti per territorio e di squadre SIO del 4° Battaglione Veneto di Mestre, sono state perlustrate le zone residenziali più esposte al fenomeno, identificate 104 persone, controllati 73 veicoli, 16 esercizi pubblici, 13 persone ad obblighi.

Il rafforzamento dei servizi di presidio del territorio, oltre ad offrire una risposta energica alla delittuosità contro i reati predatori, assicurano attraverso gli strumenti di prevenzione, una maggiore sicurezza alla popolazione.

Ulteriori servizi di controllo straordinario del territorio saranno eseguiti nel corso del mese di febbraio 2024 come già programmato dal Comando Provinciale Carabinieri di Padova, interessando i comuni dell’intera provincia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali