a Codevigo

Scavalca la recinzione di un'abitazione e fa razzia di oggetti e alimenti

I Carabinieri sono riusciti ad identificare e ad arrestare un 21enne marocchino accusato di furto aggravato

Scavalca la recinzione di un'abitazione e fa razzia di oggetti e alimenti
Pubblicato:

I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in un'abitazione di Codevigo un cittadino 21enne marocchino residente a Camponogara (nel Veneziano).

Scavalca la recinzione di un'abitazione e fa razzia di oggetti e alimenti

Era stata la vittima, un'anziana di 84 anni, a sporgere denuncia quando si era accorta dell'agguato nella sua abitazione di Codevigo.

In quell'occasione, il malvivente aveva scavalcato la recinzione di casa e scardinato la porta d’ingresso, introducendosi al suo interno rubando alcuni generi alimentari ed oggettistica in ceramica.

Identificato l'autore grazie ai sistemi di videosorveglianza

Durante le indagini, i Carabinieri si sono avvalsi delle immagini di videosorveglianza installate nella casa della signora.

Grazie ad un'attenta operazione di comparazione e di estrapolazione, i militari sono poi riusciti a riconoscere e ad identificare il 21enne di origine marocchina, già noto in paese, che dovrà ora rispondere del suo gesto all’Autorità Giudiziaria.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali