Menu
Cerca
Cervarese Santa Croce

Rubano in chiesa e poi razziano la macelleria: due denunciati

I Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione in concorso un 36 e una 33enne residenti a Cervarese Santa Croce.

Rubano in chiesa e poi razziano la macelleria: due denunciati
Cronaca Padova, 28 Maggio 2021 ore 10:33

I militari della locale stazione Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione in concorso un 36 e una 33enne residenti a Cervarese Santa Croce.

Rubano in chiesa e poi razziano la macelleria

Nel corso del pomeriggio di mercoledì scorso, 26 maggio 2021, a Bastia di Rovolon, i militari della locale stazione Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione in concorso, P.D., 36enne residente a Cervarese Santa Croce, noto alle Forze dell'ordine e già agli arresti domiciliari, C.H., 33enne residente sempre a Cervarese e già nota alle Forze dell'ordine.

A seguito di attività d'indagine, i militari hanno acquisito elementi di colpevolezza a carico dei predetti in ordine a furti perpetrati la sera precedente proprio a Cervarese Santa Croce, nella chiesa "Esaltazione della Croce" di via Roma, nella macelleria "Baron" in piazza Don Rino Brasola, dove erano stati asportati rispettivamente un contenitore per ostie, una bottiglia di vino nonché vari generi alimentari ed alcune bottiglie di superalcolici per un valore complessivo di circa 400 euro.

La refurtiva, ritrovata aa casa dei malviventi, è stata posta sotto sequestro.