Rovolon

Rubano 600 euro in contanti dalla canonica della parrocchia e scappano: denunciati

Il furto avvenuto lo scorso 22 aprile all'interno della canonica della parrocchia "Santa Maria della Neve" di Rovolon.

Rubano 600 euro in contanti dalla canonica della parrocchia e scappano: denunciati
Cronaca Padova, 20 Maggio 2021 ore 10:10

Deferiti in stato di libertà, per il reato di furto in abitazione in concorso: R.R.M.G., 59enne dimorante a Ponte San Nicolò, nota alle Forze dell'ordine, M.L., 79enne residente a Ponte San Nicolò.

Rubano 600 euro in contanti dalla canonica della parrocchia

I Carabinieri della stazione di Bastia di Rovolon hanno deferito in stato di libertà, per il reato di furto in abitazione in concorso: R.R.M.G., 59enne dimorante a Ponte San Nicolò, nota alle Forze dell'ordine, M.L., 79enne residente a Ponte San Nicolò, anche lui già noto alle Forze dell'ordine (entrambi sono di etnia sinti).

I militari, concluse le indagini, hanno acquisito significativi elementi di colpevolezza a carico dei due indagati ritenendoli responsabili del furto avvenuto lo scorso 22 aprile all'interno della canonica della parrocchia "Santa Maria della Neve" di Rovolon. I due si sono introdotti furtivamente riuscendo a rubare 600 euro in contanti e poi dandosi alla precipitosa fuga.