Regionali

Regionali: sarà Lorenzoni a sfidare Zaia

La sua candidatura incassa l'appoggio del Pd e dei Verdi e il sì di Schlein.

Regionali: sarà Lorenzoni a sfidare Zaia
Padova, 17 Febbraio 2020 ore 12:11

Regionali: sarà Lorenzoni a sfidare Zaia.

Sarà il vicesindaco di Padova il candidato del centrosinistra

Arturo Lorenzoni, professore universitario, sarà il candidato del centrosinistra alle Regionali. Sarà lui a sfidare Luca Zaia nella corsa alla presidenza della Regione Veneto.

Il Pd, con una votazione della Direzione regionale arrivata a tarda notte venerdì 14 febbraio, ha indicato il suo nome con 24 voti favorevoli, 5 contrari, e 12 astenuti. Lorenzoni, espressione del movimento Il Veneto che Vogliamo, è l’attuale vice sindaco di Padova e leader di Coalizione Civica.

Dopo le discussioni arriva il momento delle decisioni

“Abbiamo deciso in questo senso – ha spiegato il segretario veneto del Pd, Alessandro Bisato – Una organizzazione politica deve discutere, deve riflettere, ma poi arriva il momento delle decisioni, altrimenti si entra nello schema dell’ignavia politica. La direzione Pd ha deciso, dando mandato al segretario, di avviare la trattativa mettendo al centro la candidatura di Lorenzoni”. Nelle ultime ore la candidatura di Lorenzoni ha incassato anche l’appoggio dei Verdi e di Elly Schlein, protagonista del successo dei democratici nelle ultime regionali in Emilia.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei