Carabinieri

Quel vecchio debito per la "maria" da riscuotere con gli interessi: botte e minacce con la pistola a un 20enne

Nei guai sono finiti un 22enne e un 20enne di Camposampiero, che non hanno usato mezze misure per riscuotere il loro credito.

Quel vecchio debito per la "maria" da riscuotere con gli interessi: botte e minacce con la pistola a un 20enne
Cronaca Alta Padovana, 01 Settembre 2021 ore 15:22

Un vecchio debito per la marijuana poteva costare molto più caro degli 800 euro in ballo a un 20enne di Borgoricco.

Quel vecchio debito per la "maria" da riscuotere con gli interessi

Al termine di una prolungata attività d'indagine condotta dall'Arma di Campodarsego e coordinata dalla Procura della Repubblica di Padova, sono stati identificati e deferiti in stato di libertà per tentata estorsione in concorso, lesioni personali, minaccia e spaccio di stupefacenti:

  • H.R., 22enne di origini albanesi e residente a Camposampiero
  • D.N., 20enne moldavo anche lui di Camposampiero

Entrambi i soggetti già noti alle Forze dell'ordine e con precedenti. Gli stessi al fine di riscuotere un credito di 800 euro maturato nei confronti di P.T., 20enne di Borgoricco, per una cessione di marijuana avvenuta nel 2019, nei giorni dello scorso 4 e 5 agosto tra Campodarsego e Loreggia hanno aggredito fisicamente quest'ultimo procurandogli delle lesioni guaribili in tre giorni e minacciandolo con una pistola.

Quel vecchio debito per la "maria" da riscuotere con gli interessi: botte e minacce con la pistola a un 20enne

Durante la perquisizione eseguita su delega dell'autorità giudiziaria, è stata effettivamente rinvenuta dai militari l'Arma utilizzata, risultata poi essere una pistola da soft-air, sequestrata assieme a una confezione con ben 738 pallini in plastica dello stesso calibro.