Lite in Alta Padovana

Quarantena agitata: un 58enne aggredisce la moglie a martellate

I due erano da tempo costretti nella stessa casa dal coronavirus.

Quarantena agitata: un 58enne aggredisce la moglie a martellate
Cittadella, 24 Marzo 2020 ore 11:15

Quarantena agitata nell’Alta padovana: un 58enne aggredisce la moglie a martellate.

Quarantena violenta in Alta padovana

Lite violenta a in un’abitazione dell’Alta Padovana. Un 58enne di origini macedoni ha preso a martellate la moglie che ora si trova ricoverata all’ospedale in gravi condizioni.  I due erano costretti in casa in quanto in quarantena per il COVID-19.

La donna, nel tentativo di difendersi dal marito armato di martello ha riportato una frattuta al radio e all’ulna del braccio sinistro. All’ospedale i medici hanno riscontrato anche lesioni alla testa. La donna è stata dimessa con una prognosi di 45 giorni.

Il marito è stato arrestato.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità