Le testimonianze

Posti esauriti in ospedale a Padova, e arrivano anche Le Iene

Un vero e proprio "viaggio" all'interno del reparto Covid

Posti esauriti in ospedale a Padova, e arrivano anche Le Iene
Padova, 28 Ottobre 2020 ore 10:43

Posti esauriti in ospedale a Padova e arrivano anche Le Iene. Ecco come è organizzata la trincea di questa nuova battaglia al Covid-19.

Posti esauriti, arrivano Le Iene

La situazione nell’ospedale di Padova è molto delicata: la crescita esponenziale di casi, anche gravi, sta già provocando ripercussioni sulle strutture sanitarie del territorio. Qui, in modo particolare, l’effetto dell’impennata di contagi sta colpendo duramente: sono infatti esauriti i posti nel reparto di Malattie infettive. Per raccontare dall’interno la battaglia degi eroi in trincea contro il coronavirus, gli inviati del programma Le Iene sono entrati nell’ospedale. Ieri sera è stato trasmesso il servizio all’interno del reparto Covid.

Dentro il reparto a più alta carica virale

L’inviato Alessandro Politi, insieme al suo staff, dopo aver indossato correttamente tutti i dispositivi di sicurezza, è stato fatto entrare nel reparto di Covid dove c’è la più alta carica virale: lì, in pratica è concentrata la massima potenzialità infettiva. Nell’ospedale di Padova si usano tutti i trattamenti in sperimentazione, tra i quali anche il plasma iperimmune. Con ottimi risultati. Sono stati diversi i soggetti interessati, pazienti in cura che hanno dovuto trascorrere il vero e proprio “inferno” Covid.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità