Allontanato

Perseguita la sua famiglia: 50enne pakistano allontanato

L'uomo è stato colpito dall'ordinanza emessa dal G.I.P. di Padova su proposta della Procura della Repubblica

Perseguita la sua famiglia: 50enne pakistano allontanato
Padova, 29 Maggio 2020 ore 10:03

Un pakistano 50enne è sotto indagine per atti persecutori: la misura del G.I.P su proposta della Procura.

Perseguita la famiglia: 50enne allontanato dal G.I.P

Nel pomeriggio di mercoledì 27 maggio un 50enne pakistano, senza fissa dimora, è stato colpito dall’ordine di divieto di avvicinamento all’abitazione familiare ed ai propri congiunti (moglie e sei figli), emessa dal G.I.P. di Padova su proposta della Procura della Repubblica. L’uomo è indagato per il reato di atti persecutori in danno dei propri familiari.

Il pakistano, già condannato nel 2016 per il reato di maltrattamenti in famiglia, dopo la scarcerazione avvenuta nel 2019, ha continuato, insistentemente, a recarsi presso l’abitazione dei familiari pretendendo, con atteggiamenti violenti e minacciosi, di tornare a vivere con loro. Con il passare dei mesi l’uomo ha anche cominciato a seguire la moglie e i propri figli durante gli spostamenti a scuola o a lavoro, presentandosi in ogni occasione aggressivo ed alterato.

Gli agenti della “sezione reati contro la persona”, dopo aver ricostruito e riscontrato la condotta dell’uomo, lo hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria che, condividendo le risultanze investigative, ha emesso la misura restrittiva.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità