Follia

Paura a Piazzola, si aggira nei pressi del cimitero con in braccio il fucile: denunciato

Denunciato per porto abusivo di arma, D.J., 28enne albanese. Quando ha visto i militari ha gettato l'arma nel camposanto.

Paura a Piazzola, si aggira nei pressi del cimitero con in braccio il fucile: denunciato
Cronaca Cittadella, 22 Aprile 2021 ore 15:36

I Carabinieri della stazione di Piazzola sul Brenta, a conclusione di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per porto abusivo di arma, D.J., 28enne albanese.

Paura a Piazzola nella serata di ieri

Nella serata di ieri, mercoledì 21 aprile 2021, i Carabinieri della stazione di Piazzola sul Brenta, a conclusione di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per porto abusivo di arma, D.J., 28enne albanese residente proprio a Piazzola.

I militari, intorno alle 19.15, lo hanno sorpreso nei pressi del cimitero locale mentre imbracciava un fucile indirizzandolo verso la campagna circostante. Alla vista dei carabinieri, l'uomo ha lanciato l'arma all'interno del cimitero.

Un successivo sopralluogo ha permesso di ritrovare una carabina ad aria compressa calibro 4,5 mm. Nell'ambito dell'ulteriore perquisizione personale l'indagato è stato trovato in possesso di una confezione di piombini in metallo (calibro 4,5 mm). Arma e munizioni sono stati posti sotto sequestro.