Cronaca
Galzignano Terme

Parte una fiammata dalla vecchia cisterna in fase di smantellamento: operaio resta ustionato

L'incidente è successo ieri in Via Cingolina a Galzignano. Le cause sono riconducibili a una bonifica non appropriata del contenitore.

Parte una fiammata dalla vecchia cisterna in fase di smantellamento: operaio resta ustionato
Cronaca Monselice, 25 Marzo 2022 ore 07:48

I vigili del fuoco sono intervenuti in Via Cingolina a Galzignano per mettere in sicurezza una vecchia cisterna in fase di smantellamento.

Parte una fiammata dalla vecchia cisterna in fase di smantellamento: operaio resta ustionato

Intorno alle 10:00 di ieri, giovedì 24 marzo 2022, i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Cingolina a Galzignano per mettere in sicurezza una vecchia cisterna in fase di smantellamento, che durante il taglio probabilmente per la presenza ancora di qualche residuo ha fatto una fiammata, ferendo l’uomo il quale stava lavorando al taglio.

Il ferito, rimasto in parte ustionato, è stato assistito dal personale del SUEM e trasferito in ospedale. I vigli del fuoco accorsi da Abano Terme e Padova hanno messo in sicurezza la cisterna. Le cause della fiammata sono state probabilmente causate da una bonifica non appropriata del contenitore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter