Nuova speranza

Padova: una speranza dalla terapia con il plasma dei guariti

Tra gli undici pazienti curati con questa tecnica nessuno è peggiorato

Padova: una speranza dalla terapia con il plasma dei guariti
Padova, 30 Aprile 2020 ore 12:02

L’Azienda Ospedaliera di Padova ha avviato la terapia sperimentale con il plasma di persone guarite dal Coronavirus su 11 pazienti.

Terapia con il plasma: dati preliminari positivi

I primi risultati sono confortanti spiegano dall’Azienda Ospedaliera di Padova: “Alcuni pazienti sono migliorati e sono stati dimessi dalla terapia sub-intensiva, mentre nessuno è peggiorato. Altri si sono stabilizzati e stiamo valutando se procedere con un secondo ciclo della terapia”.

Tanti ex malati donatori spontanei

“Non abbiamo nemmeno dovuto cercare i donatori – ha spiegato Giustina De Silvestro, responsabile del Centro trasfusionale – perché l’iniziativa ha raccolto subito l’adesione spontanea di tanti ex malati”.
L’operazione si chiama aferesi, richiede 2-3 donatori per paziente e dura circa mezz’ora. “Il sangue – spiega De Silvestro – viene prelevato da un separatore cellulare, che raccoglie il plasma e infonde la componente ematica al paziente. Per tutelare il donatore, il prelievo non comprende globuli rossi e bianchi né piastrine. Inoltre l’inattivazione dei patogeni blocca tutti i residui batterici e virali”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Padova e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Padova (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità