Cronaca
Sicurezza

Padova, controlli serrati in zona stazione: due arresti, tre denunce e oltre 100 grammi di droga sequestrati

Servizi straordinari di controllo del territorio ad opera del personale della Sezione Volanti della Questura, dei Cinofili, degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Veneto e della Polfer.

Padova, controlli serrati in zona stazione: due arresti, tre denunce e oltre 100 grammi di droga sequestrati
Cronaca Padova, 02 Agosto 2022 ore 14:59

Servizi straordinari di prevenzione in zona Stazione, 2 arresti, 3 denunce e oltre 100 grammi di droga sequestrati.

Padova, controlli serrati in zona stazione: due arresti, tre denunce e oltre 100 grammi di droga sequestrati

Proseguono a Padova i servizi straordinari di controllo del territorio in zona Stazione ad opera del personale della Sezione Volanti della Questura, dei Cinofili, degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Veneto e della Polfer. Negli ultimi giorni sono state identificate circa 70 persone, 21 delle quali risultate gravate da precedenti di polizia e due denunciate per inottemperanza al DASPO urbano e all’ordine di allontanamento.

Un 30enne padovano, in Corso del Popolo, ha sorpreso uno straniero mentre tentava di allontanarsi in sella alla sua bicicletta elettrica rubatagli poco prima ed ha provato a raggiungerlo ma questi, al fine di assicurarsi la fuga, lo ha colpito al volto procurandogli la scheggiatura di un dente. L’uomo, cittadino tunisino di 41 anni, è stato bloccato dagli agenti della Volante, accompagnato in Questura per la sua compiuta identificazione ed arrestato per il reato di lesioni personali.

In via Donghi, durante le operazioni di controllo, gli agenti hanno notato un cittadino straniero in sella ad una bicicletta che, alla vista della Volante, ha aumentato l’andatura al fine di eludere il controllo. Mentre i poliziotti lo stavano raggiungendo, l’uomo ha afferrato il velocipede e lo ha scaraventato contro l’autovettura di servizio, danneggiandola e, durante la fuga, ha tentato di disfarsi di un pacchetto di sigarette, subito recuperato dagli agenti, risultato poi contenere quasi 20 grammi di hashish. Raggiunto e bloccato, il giovane, 25enne tunisino, è stato accompagnato in Questura e arrestato in ordine ai reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale e la droga detenuta posta sotto sequestro. E’ stato, altresì, denunciato per porto di armi od oggetti atti a offendere poiché, perquisito, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di 5 cm, occultato nella tasca dei pantaloni.

Nella limitrofa piazza De Gasperi, infine, grazie all’intervento dei cinofili, sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro 90 grammi di hashish occultati dietro la saracinesca di un’area commerciale in disuso.

Seguici sui nostri canali