Il caso

Padova: anestesista 35enne ricoverata in condizioni critiche

È giovanissima la dottoressa che ora respira solo grazie ad una macchina

Padova: anestesista 35enne ricoverata in condizioni critiche
Padova, 13 Marzo 2020 ore 11:27

Padova: anestesista 35enne ricoverata in condizioni critiche.

Una giovane anestesista in gravi condizioni

Un’anestesista di 35 anni, fresca di specializzazione è ora ricoverata nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Padova.

È giovanissima la dottoressa che ora respira solo grazie ad una macchina.  Sui dati personali, naturalmente, c’è il massimo riserbo, ma in via Giustiniani la voce si è sparsa veloce. Più volte si è detto che le principali vittime del coronavirus sono gli anziani, ed anzi all’inizio sembrava che anche ad aggravarsi fossero esclusivamente persone di una certa età. Invece ora, tra coloro che stanno soffrendo di più, c’è una ragazza di appena 35 anni, che forse si è ammalata proprio all’interno dell’ospedale, per soccorrere i pazienti.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei