Nuovo focolaio

Otto positivi dopo la cerimonia funebre, l’Ulss ora cerca gli altri 200 partecipanti

L'Ulss 6 Euganea ha lanciato un annuncio: chiunque avesse preso parte alla commemorazione è invitato a chiamare il numero verde.

Otto positivi dopo la cerimonia funebre, l’Ulss ora cerca gli altri 200 partecipanti
Padova, 16 Luglio 2020 ore 10:11

Nuovo focolaio a Padova.

Preoccupano i nuovi casi di Coronavirus

Si è registrato un nuovo focolaio a Padova dopo la commemorazione funebre di una persona che era defunta a febbraio in Camerun. Nello specifico, la cerimonia si è svolta sabato 4 luglio 2020, in un’area di un parco pubblico in via Lungargine Rovetta. Per ora sono otto i casi positivi al Covid-19 che sono stati individuati dall’Ulss 6 Euganea.

Si cercano gli altri partecipanti

Alla celebrazione funebre hanno preso parte oltre 200 persone e l’Ulss 6 Euganea ha contattato alcuni componenti della comunità Camerunese chiedendo loro di spargere la voce ai partecipanti di sottoporsi al tampone. L’Ulss 6 Euganea ha inoltre avvisato il Prefetto e il presidente della Conferenza dei sindaci per riuscire a veicolare la notizia e raggiungere più persone possibili. Per ora sono state individuate circa quaranta persone che avevano partecipato alla commemorazione. L’Ulss 6 Euganea ha lanciato un annuncio: chiunque avesse preso parte alla commemorazione è invitato a chiamare il numero verde 800032973 oppure di inviare una mail a emergenzacovid19@aulss6.veneto.it dov’è possibile richiedere il tampone che sarà eseguito presso una della sedi distrettuali.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità