Padova

Nuovi gilet antitaglio e antiperforazione per gli agenti della Polizia Locale

Sono stati forniti una trentina di giubbetti che garantiscono una migliore sicurezza passiva dell'operatore e la sua incolumità a fronte di possibili aggressioni.

Nuovi gilet antitaglio e antiperforazione per gli agenti della Polizia Locale
Cronaca Padova, 17 Febbraio 2021 ore 12:02

Il sindaco Sergio Giordani, assieme all’assessore alla Polizia Locale Diego Bonavina, danno la massima importanza alle dotazioni e agli equipaggiamenti della Polizia Locale.

Nuovi gilet antitaglio e antiperforazione

In quest’ottica sono state aggiornate le dotazioni per gli agenti del reparto Polizia giudiziaria ai quali sono stati forniti nuovi gilet antitaglio e antiperforazione.

Una decisione che segue una attenta valutazione dei rischi a cui giornalmente gli operatori di Polizia Locale della Squadra sicurezza urbana e della Squadra investigativa sono soggetti, nell'ambito delle operazioni pianificate di sgomberi, perquisizioni delegate, Tso e Aso.

Maggiore sicurezza

Sono stati quindi forniti una trentina di giubbetti che garantiscono una migliore sicurezza passiva dell'operatore e la sua incolumità a fronte di possibili aggressioni o resistenze operate da parte di persone pericolose.
Queste particolari protezioni sono state studiate per offrire protezione dai rischi di lesioni causate da colpi di sfollagente, bastoni, spranghe, calci , pugni, oggetti catapultati, armi da taglio o da punta che possono essere usati contro gli operatori di polizia.

L'assessore alla Polizia Locale Diego Bonavina ha sottolineato:

"E' un dovere dell'Amministrazione comunale garantire la miglior sicurezza passiva agli operatori impegnati in prima linea nel contrasto del degrado urbano, in ambienti delicati e nei confronti di persone che non si fanno scrupoli di reazioni illecite.
Abbiamo investito nell'allargamento del gruppo cinofilo antidroga fino a rendere operative tre unità a cui si aggiungerà a breve la quarta: già si vedono i primi effetti positivi. Stiamo inoltre concludendo l'ter amministrativo per poter avviare procedura di acquisizione delle bodycam; infatti, l'investimento migliore su cui riteniamo di operare è quello attuato nei confronti del nostro personale di vigilanza, chiamato sovente ad agire in situazioni di forte degrado e pericolosità sociale, formandolo costantemente e dotandolo delle attrezzature più idonee e tecnologicamente avanzate.
Agli agenti, il nostro costante ringraziamento per quanto quotidianamente svolto a tutela della sicurezza urbana e di un più elevato livello della qualità di vita dei nostri concittadini".