Menu
Cerca
Padova

Non accetta la fine della relazione e colpisce con violenza la porta dell’ex con una sedia

La ragazza terrorizzata ha subito chiuso tutte le persiane per mettersi al sicuro ed ha inoltre chiamato immediatamente il 113 per chiedere aiuto.

Non accetta la fine della relazione e colpisce con violenza la porta dell’ex con una sedia
Cronaca Padova, 12 Gennaio 2021 ore 12:03

La sua relazione sentimentale era finita ma lui non era riuscito ad accettarlo così ha deciso di andare a casa della sua ex ragazza per convincerla a tornare insieme.

La fine della relazione

Un 21enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato per stalking ai danni dell’ex compagna e danneggiamento aggravato. Nello specifico il giovane, non rassegnato alla fine della relazione sentimentale con la ragazza, nella mattina di venerdì 8 gennaio 2021, aveva deciso di presentarsi per l’ennesima volta nella villetta dell’ex fidanzata in zona Mandria per convincerla a tornare insieme.

Forti colpi alla porta

La ragazza quel giorno era presente in casa con la madre e spaventata, ha sentito dei forti colpi che provenivano dall’esterno. Non riuscendo a capire da dove provenivano quei rumori, aveva deciso di guardare dalla finestra e da lì ha visto il suo ex compagno che, con una sedia, stava colpendo con violenza l’uscio di casa, danneggiandolo.

La richiesta di aiuto

La ragazza terrorizzata ha subito chiuso tutte le persiane per mettersi al sicuro ed ha inoltre chiamato immediatamente il 113 per chiedere aiuto. Gli agenti della Sezione Volanti sono giunti subito sul posto, hanno rintracciato l’uomo il quale, una volta bloccato e accompagnato in Questura, è stato arrestato per stalking e danneggiamento aggravato. Dato che il giovano era stato già precedente denunciato dalla giovane per minacce e molestie, è stato tradotto in carcere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli